Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Ancora aperta l’indagine sul Norman Atlantic


La notte tra il 27 e il 28 dicembre del 2014, il ponte di comando del Norman Atlantic lanciò una richiesta di soccorso a causa di un incendio sprigionato da uno dei garage della nave, che ospitava cinquecento persone, tra cui molti autisti di camion italiani e stranieri che stavano trasportando merci tra le coste dell'Adriatico. A causa delle pessime condizioni del mare, i soccorsi durarono parecchie ore e al termine dell'operazione si rilevarono undici morti e diciotto dispersi.
Terminato il dramma sul mare, è iniziata l'odissea in terra. I soccorritori trainarono il Norman Atlantic ancora fumante nel porto di Brindisi, ma i magistrati decretarono il suo trasferimento a Bari, dove si trova ancora oggi. Iniziarono così le lunghe procedure amministrative e operative per svuotare i garage e attuare le perizie per stabilire le cause dell'incendio. Un lavoro che a due anni dall'incidente è ancora in corso.
I periti nominati dal Gip di Bari stanno preparando la relazione conclusiva sugli accertamenti svolti sull'impianti antincendio, sugli equipaggiamenti e sui registratori delle attività del ponte di comando. L'inchiesta ha finora individuato dodici persone indagate per diversi reati connessi all'incidente, tra cui il comandante della nave, sette membri dell'equipaggio, l'armatore, due rappresentanti e un dipendente della compagnia Anek. Ma non è escluso che il lavoro dei periti coinvolga altre persone.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Ram comunica importo per marebonus 2019

    Ram comunica importo per marebonus 2019

    La società Ram del ministero dei Trasporti ha comunicato l’importo relativo alla seconda annualità (2019) del contributo sul trasporto combinato strada-mare (marebonus).

TECNICA

Nuovi carrelli diesel e Gpl di Still

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Trasporto e logistica in sciopero il 29 gennaio

LOGISTICA

Ceva entra nella logistica globale dei vaccini Covid-19

LOGISTICA

Primo incontro nazionale tra sindacati e Amazon

LOGISTICA

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

LOGISTICA

Sciopero nazionale SiCobas di due giorni in FedEx TNT
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna

BREXIT

Aumentano le richieste di tampone Covid-19 da GB
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Nuove proroghe per patenti e CQC a luglio 2021

CAMIONSFERA

Perizia Tribunale scagiona camionista dell’incidente Zanardi

CAMIONSFERA

Tre camionisti morti in un incidente in Spagna

CAMIONSFERA

Multa di 79mila euro in Danimarca per tempi di guida

CAMIONSFERA

Chiesto processo per due camionisti per investimento su A2

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Sindacati francesi mobilitano gli autisti di veicoli industriali

CAMIONSFERA

Scoperti 22 kg di cocaina su un camion bulgaro

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV

CAMIONSFERA

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia
previous arrow
next arrow
Slider