Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • K44 podcast: cauto ottimismo nell’autotrasporto

    K44 podcast: cauto ottimismo nell’autotrasporto

    Un sondaggio svolto dalla Borsa carichi Teleroute tra i trasportatori europei mostra che gli italiani dichiarano un cauto ottimismo nella ripresa dopo la pandemia di Covid-19. Ne parla in questo episodio del podcast K44 la voce del trasporto Domenico Schiavone, sales manager per l'Italia di Teleroute.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Stallo nella battaglia giudiziaria sulla Piattaforma Logistica Digitale

    La Piattaforma Logistica Digitale è la seconda grande incompiuta della digitalizzazione del trasporto dopo il Sistri e le recenti vicende giudiziarie fanno pensare che potrebbe restarlo ancora a lungo. Le prime notizie apparvero nel 2012, quando la sua ideatrice Uirnet annunciò il test su ottomila veicoli appartenenti a 253 imprese di autotrasporto. L’anno successivo il sistema telematico venne proposto alle Autorità portuali e Uirnet avviò la gara per la la sua gestione, che venne vinta dalla società Logistica Digitale, controllata con l’80% da Enterprise Services Italia e partecipata da Fai Service Vitrociset con il 10% ciascuno. La società doveva gestire la piattaforma per vent’anni a fronte di un investimento iniziale di circa 25 milioni di euro per completarla e un canone annuo di 2,5 milioni.

    Dal punto di vista operativo, Uirnet scrive sul suo sito web che “attualmente il Concessionario ha in gestione i Servizi Core della Piattaforma”, citandone sette: Port Community System, Freight Village System, Appuntamento Intermodale, Gestione centralizzata permessi di accesso Autotrasporto e Card Unificata di Accesso degli Autisti, Corridoio Controllato Doganale, Gestione Aree buffer e di Sosta, Dangerous Goods Base.
    Me evidentemente qualcosa non ha funzionato, perché il 24 febbraio 2020 Uirnet ha comunicato la “risoluzione per inadempimento” della concessione a Logistica Digitale e il giorno successivo ha preteso l’escussione della garanzia fideiussoria. Logistica Digitale si è opposta a questo provvedimento con un ricorso al Tar del Lazio, che ha emesso il verdetto il 27 aprile 2017 respingendo la richiesta cautelare contro la risoluzione.

    Nella ordinanza, la Terza Sezione del Tar Lazio afferma che “non risultano sufficientemente smentiti, né controbilanciati dai pretesi inadempimenti della concedente, i rilevi sulla base dei quali la Uirnet ha intimato la risoluzione per inadempimento della concessione”, aggiungendo che “non risulta, in questa fase, adeguatamente smentita la circostanza oggettiva (di cui al primo motivo di ricorso) che la concessionaria, nel triennio iniziale del rapporto, abbia realizzato investimenti per euro 8.107.458 a fronte dei 24.900.000 euro originariamente previsti”.

    I giudici amministrativi ritengono che sulle altre contestazioni di Uirnet devono approfondire la questione “per il loro contenuto tecnico legato alla gestione ed all’andamento economico della concessione rispetto a singoli dedotti elementi di fatto (legati a specifici interventi da attuare a cura della concessionaria)”. Quindi rimandano alla trattazione della fase di merito, la cui udienza è fissata per il 18 novembre 2020.

    Però Logistica Digitale ha attuato subito una contromossa giudiziaria, ricorrendo al Consiglio di Stato contro la decisione del Tar Lazio. La decisione è arrivata l’8 maggio 2020 con un breve Decreto che accoglie la richiesta della società della misura cautelare presidenziale contro la risoluzione, considerando che “al sommario esame dell’art. 56 Cod. proc. amm., appaiono sussistere le ragioni di estrema gravità ed urgenza tali da non consentire la dilazione neppure fino alla camera di consiglio dell’istanza di appello cautelare”. Il Consiglio fissa quindi una discussione nella Camera di Consiglio del 4 giugno 2020.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Cambianica ha ampliato e rinnovato la sede
    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

Nasce il gemello digitale del container aereo

TECNICA

Iveco rinnova i camion per l’edilizia

TECNICA

K44 videocast: La nuova generazione di Volvo FH e FH16

TECNICA

Renault presenta la nuova generazione dell’Express Van

TECNICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Dsv Panalpina espande l’attività in Sud Africa

LOGISTICA

Centrali elettriche dismesse diventeranno depositi doganali

LOGISTICA

Due coop di trasporto alimentare si fondono in Good Truck

LOGISTICA

DB Schenker noleggia container SkyCell per i vaccini

LOGISTICA

Ministro Orlando riceve il SiCobas per vertenza FedEx
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Stretta di Londra sui clandestini in camion

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Controlli europei sui camion dal 10 al 16 maggio

CAMIONSFERA

Tornano i divieti di circolazione festivi per i camion

CAMIONSFERA

K44 podcast: l’autotrasporto conta sul camion usato

CAMIONSFERA

Nuova proroga per l’Autobrennero, ma è stallo sulla concessione

CAMIONSFERA

La Camera acquisisce un esposto sulle autostrade liguri

CAMIONSFERA

Infrastrutture stradali, dati carenti e sicurezza aleatoria

CAMIONSFERA

Rinvio del rendiconto per contributi all’acquisto di camion

CAMIONSFERA

Indagini sulla morte di un camionista a Ravenna

CAMIONSFERA

Salari degli autisti italiani sono calati del 10% dal 2010

CAMIONSFERA

Nasce un portale per l’assunzione di camionisti

CAMIONSFERA

Le nuove scadenze di patente e Cqc

CAMIONSFERA

Due progetti per la ferrovia Salerno-Reggio Calabria

CAMIONSFERA

Francia e Spagna vogliono riaprire il tunnel ferroviario dei Pirenei

CAMIONSFERA

I corridoi ferroviari internazionali restano senza commissari

CAMIONSFERA

Bozza Pnrr prevede 25 miliardi per le infrastrutture e i trasporti
previous arrow
next arrow
Slider