Primo piano

Podcast K44

Normativa

Stabilimenti automotive rischio chiusura per coronavirus

I casi di coronavirus in Europa sono molto rari, ma l'epidemia nata nella città cinese di Wuhan sta iniziando a causare effetti negativi anche nel nostro continente, soprattutto per la riduzione del rifornimento di componenti per l'industria. I primi segnali arrivano dal comparto automobilistico.

Il 7 febbraio 2020, il Financial Times scrive che Fca ha lanciato l'allarme sulla possibile chiusura di uno dei stabilimenti produttivi in Europa entro le prossime due o tre settimane se continuerà l'attuale difficoltà di approvvigionamento dalla Cina di un fornitore strategico. Lo ha dichiarato al quotidiano statunitense il Ceo Mike Manley, senza però precisare quale sarebbe l'impianto.

Le forniture di altre tre imprese strategiche cinesi potrebbero raggiungere il livello di emergenza se le misure contro l'epidemia resteranno in vigore a febbraio. Anche altri importanti costruttori automobilistici hanno dichiarato che il coronavirus sta colpendo la loro supply chain, tra cui spiccano Toyota, Hyundai, Volvo e Psa. In teoria gli impianti potrebbero utilizzare fornitori di altri Paesi, ma ciò richiede tempi lunghi perché i nuovi componenti devono essere certificati e registrati dalla Casa automobilistica. Toyota ha già dichiarato di stare valutando alternative.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it  


Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

Logistica

  • Sospesi i canoni dei leasing per camion e attrezzature

    Sospesi i canoni dei leasing per camion e attrezzature

    Il Decreto Cura Italia stabilisce che i pagamenti dei canoni di finanziamenti rateali per le piccole e medie imprese sono sospesi fino al 30 settembre 2020. Vale anche per i leasing di veicoli industriali e attrezzature per la logistica.

Mare