Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Prologis costruisce piattaforma logistica di Logista


Logista è un distributore integrato di prodotti correlati al tabacco, dolciumi, piccoli dispositivi elettronici e prodotti di cancelleria che serve oltre 55mila punti di vendita in Italia e che nel primo trimestre del 2018 riceverà da Prologis un nuovo magazzino di 40.500 metri quadrati nell'Interporto di Bologna. L'edifico ospiterà magazzini per lo stoccaggio, aree per la logistica, zone a temperatura controllata e due corpi per uffici. Sarà anche dotato di ampi parcheggi per i dipendenti e per i mezzi pesanti e sarà, primo in Italia, completamente digitalizzato con applicazione della modellazione BIM (Building Information Management).
"Questo nuovo importante accordo ci permette non solo di proseguire nel nostro piano di crescita presso l'Interporto di Bologna ma di rafforzare ulteriormente il nostro impegno nello sviluppo anche in Italia di immobili build-to-suit per la logistica", commenta Sandro Innocenti, Senior Vice President, Country Manager di Prologis Italia. "Siamo lieti di lavorare per un importante cliente quale Logista Italia e restiamo ottimisti circa l'andamento del mercato immobiliare italiano per la logistica per la restante parte del 2017".
Per questa nuova operazione, Prologis si è avvalsa della consulenza di DLA Piper e il General contractor per la realizzazione del nuovo edificio è 2K Engineering. Al 30 giugno 2017, in Italia Prologis era proprietaria e gestiva circa 990mila metri quadrati di strutture di distribuzione per clienti operanti nei settori retail, food, farmacosmesi, e-commerce, componentistica meccanica, elettrica, HW e fashion. I parchi logistici si trovano nell'area di Milano (Paullo, Lodi, Novara, Piacenza, Castel San Giovanni, Cornaredo, Area Po, Cortemaggiore), di Pavia (Siziano), di Torino (Trofarello, Settimo Torinese), di Bologna (Interporto, Castel San Pietro), di Padova e di Roma.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’Europa riconosce le proroghe dei documenti di camion e autisti

    L’Europa riconosce le proroghe dei documenti di camion e autisti

    Il 20 maggio 2020, il Consiglio d’Europa ha definitivamente approvato il Regolamento che estende all’intera Unione Europea le proroghe attuate da alcuni Paesi sulle scadenze dei documenti degli autisti e le revisioni dei veicoli industriali. Rinvio anche delle tasse portuali.

Logistica

  • Confetra vuole più risorse per i porti

    Confetra vuole più risorse per i porti

    Commentando il Decreto Rilancio, il presidente di Confetra riconosce passi in avanti sulle agevolazioni fiscali, ma chiede maggiori risorse per i porti e un processo di semplificazione.

Mare