Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Grendi apre piattaforma logistica a Olbia

Il Gruppo Grendi punta verso la Sardegna e non solo attraverso il potenziamento dei servizi ro-ro. All’inizio di luglio 2020, il Gruppo ha comunicato due importanti iniziative per le attività di logistica nell’isola. La prima è l’apertura di una piattaforma distributiva a Olbia, che ha una superficie di 1800 metri quadrati, con sedici portali, otto sponde e un ampio piazzale per la manovra dei veicoli industriali. Costanza Musso, amministratore delegato di M.A. Grendi spiega che la piattaforma servirà fin subito per affrontare il picco estivo: “La provincia di Olbia nei mesi di luglio e agosto triplica i volumi di merce che assorbe: avere un punto di distribuzione direttamente sul posto diventa indispensabile”.

Grendi si sta muovendo anche a Cagliari, dove vuole costruire una piattaforma logistica nell’ambito del Porto Canale su un’area su cui esiste un vincolo paesaggistico “a causa di un errata interpretazione delle autorizzazioni iniziali”. La società chiede un parere alle Autorità per rimuovere tale vincolo. “Il modello di logistica mare-terra di Grendi ha dimostrato di funzionare e il gruppo sta studiando da tempo un progetto per costruire un nuovo deposito a Cagliari in modo da rispondere alle richieste dei clienti”, spiega Antonio Musso, amministratore delegato di Grendi Trasporti Marittimi. “Ciò darebbe sviluppo ad occupazione e business in Sardegna dove il nostro gruppo conta attualmente su circa 250 persone, tra diretti e indotto. La conferenza dei servizi dedicata a questi temi dovrebbe darci una risposta definitiva nei primi giorni di agosto”. Grendi opera nel Porto Canale dal 1998 con un terminal portuale e con una piattaforma logistica di 10mila metri quadrati.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

  • Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Il progetto ADRIPASS ha lo scopo di migliorare l’accessibilità delle reti di trasporto europee con connessioni più efficienti dai porti dell’Adriatico all’entroterra e riducendo i tempi di attese alle frontiere dei Balcani. Ne parla una conferenza online il 2 dicembre.

Videocast K44

Autotrasporto

  • Tornano  costi minimi dell’autotrasporto

    Tornano costi minimi dell’autotrasporto

    Il 27 novembre 2020 il ministero dei Trasporti ha annunciato la pubblicazione del Decreto sui “costi indicativi di riferimento dell’attività di autotrasporto merci”.

Logistica

Mare

  • Porti liguri puntano sulla Svizzera dal 2024

    Porti liguri puntano sulla Svizzera dal 2024

    La connessione ferroviaria tra i porti di Genova e Savona e la Svizzera è stata la centro della terza edizione di “Un mare di Svizzera”. L’anno di svolta sarà il 2024 e PSA annuncia una filiale nella Confederazione Elvetica.