Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Geodis gestisce logistica Giordano Vini


    Giordano Vini nel 2014 si è fusa con Provinco Italia creando la Italian Wine Brands, che nell'anno successivo si è quotata in Borsa. Tra le azioni intraprese in questa fase di riorganizzazione c'è stata la terziarizzazione della logistica di Giordano Vini, avvenuta tramite il trasferimento del relativo ramo d'azienda a Geodis, che gestisce la supply chain e la distribuzione del vino, tra cui quella che avviene tramite il commercio elettronico, in Italia e in Europa, dove il produttore vinicolo intende espandere le attività. Geodis opera in questo ramo tramite la divisione Business Contract Logistics, che sta utilizzando alcuni servizi personalizzati per sostenere le attività connesse all'e-commerce. Per Giordano Vini, Geodis utilizza novanta dipendenti che operano in una piattaforma di 39mila metri quadrati.
    Di questa operazione si è parlato durante l'incontro avvenuto alla sede dell'Alsea di Milano lo scorso 11 novembre tra i rappresentanti di Geodis Italia e quelli dei sindacati confederali. Una nota della Filt Cgil comunica che durante la riunione l'azienda ha presentato lo stato della situazione economica e produttiva del 2015 e l'andamento del 2016 delle due società operative Geodis Logistics e Geodis Wilson, entrambe con bilanci positivi grazie anche all'acquisizione di nuovi clienti.
    Al 31 ottobre 2016, l'organico della filiale italiana di Geodis comprendeva 689 dipendenti, compresi quelli rilevati da Giordano Vini. Quindi, i sindacati hanno chiesto l'apertura della trattativa per applicare il premio di risultato per l'intero Gruppo e la parità di trattamento salariale e normativo per tutti i lavoratori integrati per varie integrazioni. La prima riunione su questo tema avverrà il 19 gennaio 2017.
    Geodis sta puntando in Italia nel settore della logistica per bevande. Lo scorso luglio, la società ha rinnovato ed esteso il contratto con Carlsberg Italia per la gestione di servizi di logistica distributiva. In particolare, con questo rinnovo Geodis ha migliorato il servizio svolto per il marchio Birrificio Angelo Poretti, che è caratterizzato da alti volumi e stagionalità. Lo hub di questo servizio è nella piattaforma di Aprilia, dove avviene il ritiro dei prodotti dai magazzini indicati, il trasporto e la distribuzione degli stessi presso i clienti di Carlsberg Italia nel Lazio, in Campania, Calabria e Sicilia. L'impianto si occupa anche della gestione dei resi e dei vuoti a rendere.
    "Una delle principali ragioni che hanno spinto questa collaborazione è l'ottimo approccio di Geodis alla CSR - Corporate Social Responsibility", spiega Riccardo Montanucci, Customer Supply Chain Director di Carlsberg Italia "Geodis è attenta quanto Carlsberg Italia alle emissioni di CO2 e alla Green Strategy, mantenendo un alto livello di attenzione alla sostenibilità ambientale. In tale contesto è importante sottolineare l'utilizzo della tecnologia DraughtMaster, che prevede l'impiego di fusti in pet al posto di quelli in acciaio. Questa scelta innovativa, eco-sostenibile e certificata EPD (Environmental Product Declaration) favorisce una forte diminuzione dell'impatto ambientale. Nel 2015 l'azienda ha distribuito con questa modalità innovativa circa l'80% della sua birra in fusto".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Mare

  • I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I due principali porti container del Belgio, Anversa e Zeebrugge, si fondono per offrire un'unica entità al trasporto globale di container. Nel 2020 hanno movimentato 13,8 milioni di teu, più del traffico dell’intera portualità italiana e vicino a quello di Rotterdam.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

I Trasporti escono dal ministero dei Trasporti

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider