Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

    Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

    Il 25 maggio entrerà in vigore il nuovo quadro giuridico per la completa digitalizzazione della procedura Tir a livello globale. Può servire anche per i trasporti da e per la Gran Bretagna.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Ceva Logistics lancia l’Ipo da 1,5 miliardi di franchi svizzeri


    Ceva Logistics ha pubblicato l'offerta, il prospetto di quotazione e l'inizio del bookbuilding, elementi necessari alla quotazione al SIX Swiss Exchange. L'Ipo è formata da un'offerta fino a 29,9 milioni di azioni nominative di nuova emissione come offerta base e fino a 2,5 milioni di azioni nominative di nuova emissione come opzione di assegnazione (Over-Allotment). L'intervallo di prezzo per le azioni nominative di nuova emissione offerte, del valore nominale di 0,10 franchi svizzeri ciascuna, è stato fissato da 27,50 a 52,50 franchi svizzeri, ossia con una capitalizzazione di mercato complessiva da circa 1,5 miliardi a 1,8 miliardi di franchi. Dal primo giorno di negoziazione, l'azienda sarà gestita da un nuovo Consiglio d'amministrazione formato da otto amministratori, di cui sei indipendenti, presieduto da Rolf Watter.
    Nei giorni scorsi la compagnia marittima CMA CGM si è impegnata a investire una cifra variabile tra 380 e 450 milioni di franchi svizzeri per acquistare obbligazioni convertibili pari al 24,99% del capitale azionario emesso e in circolazione di Ceva Logistics. In una nota, Ceva spiega che "i proventi dell'Ipo e del collocamento privato concorrente forniranno una maggiore flessibilità finanziaria per accelerare la crescita al fine di rimborsare il debito e ridurre il debito a 2,5-3,0 x debito netto / ebitda rettificato. Ciò dovrebbe consentire a Ceva di sbloccare ulteriori opportunità di crescita con i clienti esistenti e nuovi e comportare minori oneri finanziari. A seguito del deleveraging e dei previsti miglioramenti della redditività, Ceva prevede di generare flussi di cassa interessanti".
    Ceva aggiunge di avere concesso alle banche sindacali un'opzione di Over-Allotment, esercitabile per trenta giorni di calendario dopo la prima data di negoziazione, in base alla quale possono acquistare fino a 2,5 milioni di azioni nominative di nuova emissione. L'opzione di Over-Allotment può essere aumentata fino a un numero tale di azioni che rappresentano il 15% del totale di azioni nominative di nuova emissione vendute nell'Ipo e in nessun caso supererà tale soglia. I tre attuali azionisti di Ceva Logistics – ossia i fondi di investimento gestiti da società affiliate di Capital Research and Management Company, Franklin Advisors e Apollo Global Management - rimarranno nella società dopo l'Ipo e hanno accettato un periodo di lock-up di 180 giorni dal primo giorno di negoziazione.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Grimaldi acquista traghetti e terminal in Spagna

    Il gruppo armatoriale napoletano Grimaldi potenzia la sua presenza in Spagna tramite l’acquisto dalla Naviera Armas Trasmediterránea di cinque traghetti e due terminal portuali a Barcellona e Valencia.

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost

TECNICA

K44 Tecno: al volante (virtuale) del nuovo Renault Trucks T

TECNICA

Boston Dynamics presenta un robot per caricare i camion
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Amazon aprirà tre logistiche in Veneto

LOGISTICA

Prefetto di Piacenza chiede Tavolo governativo su FedEx

LOGISTICA

Deutsche Post stanzia sette miliardi nella logistica sostenibile

LOGISTICA

Il profilo di chi cerca lavoro nella logistica

LOGISTICA

Prosegue lo sciopero SiCobas alla FedEx
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie

CAMIONSFERA

K44 podcast: come funziona l’assistenza 24h dei camion

CAMIONSFERA

Assolti due dirigenti Michelin per incidente a camionista

CAMIONSFERA

Bando per formazione autisti container

CAMIONSFERA

La Francia rifinanzia e rilancia la Torino-Lione

CAMIONSFERA

Ferrovie tedesche in contropiede sulla frana del Reno

CAMIONSFERA

Il Canale di Suez sta potenziando la sicurezza della navigazione

CAMIONSFERA

Il raddoppio della ferrovia adriatica fa solo un mezzo passo

CAMIONSFERA

Progetto di nuovo canale tra Mar Rosso e Mediterraneo

CAMIONSFERA

Libera circolazione dei camion per tutto aprile
previous arrow
next arrow
Slider