Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Amazon ordina 100mila furgoni elettrici


Amazon metterà su strada una delle più grandi flotte di furgoni elettrici, che però non saranno costruiti dai tradizionali marchi automobilistici, bensì da una start-up statunitense, la Rivian. Lo ha annunciato su Twitter oggi pomeriggio Dave Clark, senior vice-president per le attività mondiali. I primi veicoli saranno operativi nel 2021, ma Clark non precisa in quali Paesi entraranno in funzione. Il colosso del commercio elettronico ha già costituito una propria flotta di veicoli commerciali, formata finora da 20mila Mercedes Sprinter e da duemila Spartan (un'altra start-up statunitense). Rivian è nata nel 2009 per progettare e costruire autoveicoli elettrici e i primi esemplari dovrebbero essere venduti nel 2020. quest'anno Amazon è entrata nel capitale della società con un investimento di 700 milioni di dollari e altri 500 milioni sono arrivati da Ford, che userà la sua piattaforma elettrica per i propri modelli. Con questo ordine Amazon fornisce un'ulteriore conferma della volontà di gestire direttamente le consegne nell'ultimo miglio.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.