Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

Autotrasporto

    Senza interventi, la ferrovia del Sempione non è più competitiva

    La linea ferroviaria internazionale del Sempione rischia di essere emarginata a favore del corridoio attraverso il Gottardo che dopo l’apertura del tunnel di base del Ceneri avvenuta nel 2020 presenta caratteristiche di maggiore capacità e prestazioni. La tratta che da Domodossola raggiunge l’elvetica Briga, nonostante l’intenso traffico merci, non risulta più adeguata nei confronti dei treni a standard europeo dal punto di vista della massa rimorchiata e della lunghezza. Per restare competitiva, la linea richiede ingenti lavori di potenziamento.

    L’ennesima richiesta di un intervento in questo senso è arrivata nel corso di un convegno a Domodossola nel maggio 2022 promosso dai Rotary svizzeri e italiani dal titolo significativo “La nuova mobilità, la via Stockalper delle rotaie” (al poliedrico Kaspar Stockalper di Briga, nel Seicento, si deve lo sviluppo del traffico commerciale del Sempione).

    A differenza di quanto si possa pensare, i limiti della Domodossola-Briga non sono legati al tunnel del Sempione che sfiora i 20 chilometri di lunghezza, in quanto in seguito a diversi lavori di adeguamento non presenta, almeno su un binario, vincoli di sagoma o di esercizio. Il punto debole è rappresentato dalla galleria elicoidale di Varzo di 2966 metri tra la stessa località e Iselle di Trasquera dove la ferrovia compie un giro di 360 gradi per salire di quota, ma nonostante questo non si elimina la sfavorevole acclività del 28 per mille.

    Questa galleria vincola il transito dei treni merci alla velocità massima di 35 km/h e con ulteriori limitazioni dal punto di vista del peso e della lunghezza. Risulta impietoso il confronto con il tunnel di base del Lötschberg che rappresenta la prosecuzione in Svizzera del corridoio dei Due mari, dove la velocità nell’esercizio commerciale è fissata a 160 km/h, su un tracciato che però tecnicamente consentirebbe di superare i 200 km/h.

    Sul corridoio ferroviario del Lötschberg-Sempione sono programmati diversi interventi anche in seguito a un accordo con la Svizzera sottoscritto nel settembre 2020: il Governo elvetico ha destinato a fondo perduto 145 milioni a favore dell’Italia (che si aggiungono ai 130 milioni già stanziati in passato). I lavori riguardano quasi esclusivamente quello noto come “corridoio dei quattro metri”, che permette di trasportare su rotaia semirimorchi stradali con altezza agli spigoli di quattro metri e larghezza fino a 2,60 metri.

    Dopo aver adeguato già nei primi anni Duemila il tunnel storico del Sempione, i lavori da terminare entro il 2028 proseguiranno su ulteriori segmenti, anche lungo la linea tra Domodossola e Arona che a sud si dirama nei due itinerari di Sesto Calende e Novara.

    Ma tutto questo non basta. Porre mano alla galleria elicoidale di Varzo è l’unica soluzione per rilanciare il Sempione come linea ad alta capacità merci. Si parla anche del ricorso ai fondi del Pnrr, ma i tempi sono strettissimi e difficilmente compatibili con i lavori richiesti. In passato erano state proposte alcune soluzioni risolutive, ma queste sono rimaste solo e sempre sulla carta, nella convinzione, tutta da dimostrare, che è sufficiente un generico potenziamento: tra queste c’era l’ipotesi di una galleria alternativa lunga 11 chilometri e con una pendenza contenuta nel 13 per mille, decisamente più favorevole per i treni merci.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

I camion di Volvo Trucks a biogas toccano i 500 CV

TECNICA

I camion di Volvo Trucks a biogas toccano i 500 CV
Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin

TECNICA

Sperimentazione di trattore portuale autonomo a Tallin
K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero

TECNICA

K44 video | un giro sull’elettrico Volta Zero
Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate

TECNICA

Nuovo transpallet Hyster fino a due tonnellate
K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico

TECNICA

K44 podcast | evoluzione dei camion tra diesel ed elettrico
previous arrow
next arrow
Novara approva l’espansione a est dell’interporto

LOGISTICA

Novara approva l’espansione a est dell’interporto
Secondo sequestro da 24 milioni alla BRT

LOGISTICA

Secondo sequestro da 24 milioni alla BRT
Il porto di Trieste acquisisce spazi per industria e logistica

LOGISTICA

Il porto di Trieste acquisisce spazi per industria e logistica
Il trasporto e la logistica ora puntano all’India

LOGISTICA

Il trasporto e la logistica ora puntano all’India
Anche in Europa timori per ristrutturazione della logistica Amazon

LOGISTICA

Anche in Europa timori per ristrutturazione della logistica Amazon
previous arrow
next arrow
Alleanza per cento stazioni di rifornimento d’idrogeno

ENERGIE

Alleanza per cento stazioni di rifornimento d’idrogeno
I distributori revocano il fermo dei carburanti

ENERGIE

I distributori revocano il fermo dei carburanti
FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità

ENERGIE

FS investe 130 milioni nell’autoproduzione solare di elettricità
Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato

ENERGIE

Braccio di ferro tra distributori e Governo, fermo confermato
Distributori carburanti confermano il fermo

ENERGIE

Distributori carburanti confermano il fermo
previous arrow
next arrow
K44 podcast | come Scania affronta la carenza di meccanici

SERVIZI

K44 podcast | come Scania affronta la carenza di meccanici
Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita

SERVIZI

Ital Brokers ha aumentato il capitale per la crescita
K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute

SERVIZI

K44 podcast | Sanilog, uno strumento per la salute
Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica

SERVIZI

Integrazione nella digitalizzazione per trasporti e logistica
Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo

SERVIZI

Sotto attacco il software ShipManager per il trasporto marittimo
Dkv cresce nella logistica digitale con Lis

SERVIZI

Dkv cresce nella logistica digitale con Lis
Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro

SERVIZI

Trimble sta acquisendo Transporeon per 1,88 miliardi di euro
Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica

SERVIZI

Finanza integrata per portarla senza intermediari nella logistica
Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce

SERVIZI

Dkv cresce nella gestione flotte con InNuce
Dachser acquisisce un produttore tedesco di software

SERVIZI

Dachser acquisisce un produttore tedesco di software
Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli

SERVIZI

Still rinnova l’offerta dei carrelli usati con tre livelli
Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale

SERVIZI

Integrazione tra Golia e Timocom per l’autotrasporto digitale
Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi

SERVIZI

Sanilog sostiene la formazione di giovani emato-oncologi
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
previous arrow
next arrow