Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Nuovo asse ferroviario tra India ed Europa


Il nuovo asse sarà dedicato alle merci e viaggerà da nord a sud, attraversando India, Iran, Azerbaijan e Russia, per poi far proseguire le spedizioni verso l'Europa occidentale. Questo progetto intende aprire un nuovo corridoio ferroviario tra Asia ed Europa, alternativo alle rotte marittime, che oggi monopolizzano il trasporto di container dal sub-continente indiano all'Europa, con un significativo risparmio di tempo.
Un container impiega circa quaranta giorni per viaggiare su nave dal porto indiano di Nava Sheva (vicino a Mumbai) a Mosca, mentre il percorso intermodale alternativo, che comprende mare, rotaia e strada, dimezza tale tempo, portandolo a diciannove giorni. In quest'ultimo caso, il costo stimato del trasporto dalla società ferroviaria russa è di 3146 dollari per un container da 40 piedi, comprendendo tutte le modalità. RZD Logistics sta già attuando l'alternativa terrestre dalla Cina all'Europa.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Europarlamento voterà la riforma dell’autotrasporto l’8 luglio

    Europarlamento voterà la riforma dell’autotrasporto l’8 luglio

    Nella seduta plenaria dell’8 luglio 2020 i parlamentari europei voteranno l’approvazione definitiva del Prima Pacchetto Mobilità, che prevede importanti modifiche alle norme sull’autotrasporto internazionale, tra cui i tempi di riposo, il cabotaggio stradale e il distacco degli autisti.

Logistica

  • Air Liquide rifornirà mille camion a idrogeno nel Nord Europa

    Air Liquide rifornirà mille camion a idrogeno nel Nord Europa

    Il produttore di gas francese Air Liquide ha siglato un accordo con il porto di Rotterdam per costruire una rete di stazioni di rifornimento d’idrogeno per veicoli industriali che potrà garantire i viaggi di mille veicoli industriali a celle combustibile in Benelux e Germania occidentale. Aderisce anche Iveco Nikola.

Mare