Array ( [0] => 26 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Nella Legge Bilancio buone notizie per i treni merci


Nella prossima Legge di Bilancio, salvo modifiche prima della sua definitiva approvazione, ci saranno importanti risorse per il trasporto merci su ferro a partire dal rinnovo del ferrobonus. La ministra dei Trasporti, Paola De Micheli, lo aveva già preannunciato alcuni giorni fa a Trieste e lo ha ripetuto all'assemblea di Confitarma: "Marebonus e Ferrobonus sono da riproporre". Oltre alle parole della ministra, il sottosegretario ai Trasporti, Salvatore Margiotta, intervenendo il giorno prima al forum Mercintreno ha annunciato che due importanti strumenti per lo sviluppo del trasporto ferroviario merci e per il trasferimento modale, il ferrobonus e lo sconto pedaggio, sono previsti e saranno quasi sicuramente inseriti nella prossima Legge di Bilancio, che il Governo si prepara a presentare in Parlamento. In realtà lo sconto pedaggi non ha necessità di rinnovo a breve. "Stiamo lavorando attivamente per portare avanti altri due provvedimenti, la concessione di incentivi diretti (o, forse più opportunamente, interventi di defiscalizzazione) per la formazione dei macchinisti e la previsione di adeguati contributi alle imprese per adeguare i propri mezzi ai nuovi standard di Rfi con l'adozione su tutta la rete del sistema Ertms", ha aggiunto Margiotta.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Due camionisti scoperti con documenti falsi

    Nel giro di pochi giorni la Polizia ha scoperto due autisti di veicoli industriali, a Brescia e a Novara, che viaggiavano con patenti e documento d’identità falsi. Un fenomeno di cui non si conoscono ancora i contorni, ma per pochi euro si può acquistare un documento online.

Logistica

  • Arriveranno in Europa i camion a idrogeno  Hyzon

    Arriveranno in Europa i camion a idrogeno Hyzon

    Con un tweet diffuso l’11 luglio, l'imprenditore olandese Max Holthausen ha annunciato la nascita della filiale europea del costruttore statunitensi di veicoli industriali elettrici alimentati a idrogeno Hyzon Motors. Produrrà camion a celle combustibili con cabina Daf.

Mare

  • La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    La filiera del trasporto genovese punterà su Roma

    Aumentano le adesioni al comitato Salviamo Genova e la Liguria, che riunisce le associazioni del trasporto merci che ruotano intorno allo scalo ligure e che il 22 luglio viaggeranno verso Roma per sollecitare soluzioni al caos viabilistico. Spediporto valuta danni per un miliardo di euro.