Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

  • CargoBeamer acquista spazio a Domo2

    CargoBeamer acquista spazio a Domo2

    La società intermodale tedesca CargoBeamer ha acquisito un terreno nel grande scalo ferroviario Domo2 di Domodossola, posto al confine tra Italia e Svizzera per creare un terminal intermodale.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Le ferrovie guardano al Sud e trascurano i valichi merci

    Oltre cento miliardi di euro, per la precisione 109,15. A tanto ammonta il portafoglio investimenti per gli anni 2020-2021 a disposizione di Rfi, il gestore della rete ferroviaria nazionale. È quanto prevede l’ultimo aggiornamento al Contratto di programma 2017-2021 approvato dal Cipess nella seduta del 27 luglio 2021. Il Cipess, che ha preso il posto del Cipe, allargando le competenze della programmazione economica a quelle dello sviluppo sostenibile, ha offerto un’iniezione di ulteriori 31,7 miliardi di euro rispetto a quanto prevedeva il Contratto di programma nella versione del biennio precedente 2018-2019. La quota più consistente di queste risorse aggiuntive, oltre 23 miliardi, è legata al Piano nazionale di ripresa e resilienza insieme al Fondo complementare che integra lo stesso Pnrr.

    L’aggiornamento approvato dal Cipess, rispetto alla programmazione precedente, rappresenta una svolta che non giunge però inaspettata, perché segue l’indirizzo politico e le scelte che hanno caratterizzato la messa a punto del Pnrr. E che appare fortemente orientata non solo a favore del Mezzogiorno in generale, ma verso un singolo progetto, che assume il valore quasi di un’opera simbolica, la nuova linea ad alta velocità e capacità Salerno-Reggio Calabria che da sola assorbe risorse per 9,4 miliardi di euro. Si tratta di una scommessa giocata sulla previsione di fare da volano per la crescita economica, mentre la realtà si trova a fare i conti con una domanda di trasporto e un tessuto produttivo tali che sulla base di una stretta analisi costi/benefici non ne giustificherebbero l’investimento.

    L’attenzione per il Sud in generale, che appare comunque legittima, è controbilanciata dagli investimenti previsti sulla direttrice ferroviaria fondamentale Brescia-Verona-Padova-Venezia con le nuove linee in costruzione o in fase di approvazione finale. Nel Contratto di programma sono inseriti anche gli interventi sui corridoi ferroviari Ten-T che comprendono il Terzo Valico e la linea di accesso al tunnel di base del Brennero, ma limitatamente alla variante di Trento. Si conferma la totale assenza di investimenti significativi su tutti gli altri valichi, interessati da un intenso traffico merci che andrebbe invece favorito e assecondato.

    Stralciata la tratta italiana di accesso al tunnel di base del Moncenisio (Torino-Lione) per le indecisioni politiche e questo nel momento in cui la Francia ha assegnato appalti per tre miliardi di euro, così come non si prevede nulla a favore dei corridoi verso la Svizzera e quindi verso il Gottardo e il Sempione, sposando senza riserve le tesi di Rfi che ritiene adeguate le attuali linee fino all’orizzonte del 2030 con limitati interventi tecnologici. In controtendenza, c’è però da registrare in senso positivo un inserimento dell’ultima ora al Contratto di programma, confermato da fonti politiche: le risorse da destinare fin da subito alla progettazione del raddoppio in variante della Pontremolese, la ferrovia Parma-La Spezia, linea a forte vocazione per il traffico merci, il cui adeguamento è stato ripetutamente sollecitato dalle categorie economiche.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • BP raziona il carburante per carenza autisti camion

    BP raziona il carburante per carenza autisti camion

    La compagnia petrolifera BP sta razionando il carburante in Gran Bretagna a causa della carenza degli autisti delle autocisterne che riforniscono i distributori. Il Governo potrebbe mobilitare l’esercito e invita gli automobilisti a non affollarsi alle pompe.
Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali

TECNICA

Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali
K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

TECNICA

K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
previous arrow
next arrow
Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni

LOGISTICA

Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni
Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica

LOGISTICA

Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica
Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia

LOGISTICA

Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia
Fercam triplica la logistica a Como

LOGISTICA

Fercam triplica la logistica a Como
Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce

LOGISTICA

Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci

CAMIONSFERA

Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci
Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti
Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati

CAMIONSFERA

Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati
Il Green Pass per il trasporto è Legge

CAMIONSFERA

Il Green Pass per il trasporto è Legge
Canada cerca oltre ventimila camionisti

CAMIONSFERA

Canada cerca oltre ventimila camionisti
Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE

CAMIONSFERA

Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE
Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo

CAMIONSFERA

Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo
Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri

CAMIONSFERA

Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri
UE vuole l’alternativa alla Via della Seta

CAMIONSFERA

UE vuole l’alternativa alla Via della Seta
Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana

CAMIONSFERA

Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana
Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

CAMIONSFERA

Nuovo bando UE per aree di sosta per camion
Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
previous arrow
next arrow