Array ( [0] => 26 [1] => 12 )

Primo piano

  • FedEx Express ristruttura le rete italiana

    FedEx Express ristruttura le rete italiana

    FedEx Express ha annunciato la riorganizzazione della rete, nell'ambito di una ristrutturazione europea provocata dall’integrazione di Tnt. Cessa l’attività lo hub di Piacenza e annuncia ottocento assunzioni in altre piattaforme logistiche italiane.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Gravi ritardi sui valichi ferroviari, il Gottardo è ancora lontano

    Nel 2020 su 68 progetti infrastrutturali analizzati in tutto il Nord Italia, solamente 21 (il 31%) hanno soddisfatto il cronoprogramma previsto, mentre 24 (il 35%) hanno avuto un avanzamento inferiore alle previsioni e addirittura 23 risultano completamente fermi (pari al 34%). Un terzo delle opere, insomma, è al palo. Questo dato è quanto emerge dal rapporto OTI Nord 2020 (Osservatorio Territoriale Infrastrutture), un’indagine condotta congiuntamente da tutte le associazioni appartenenti alla Confindustria delle sette regioni del Nord Italia. Quattro i corridoi internazionali considerati (Mediterraneo, Reno-Alpi, Scandinavo-Mediterraneo, Baltico-Adriatico), con l’insieme di opere ferroviarie e stradali, trafori e valichi, nodi logistici, porti, aeroporti e nodi infrastrutturali metropolitani.

    Limitando l’analisi ai grandi assi ferroviari, le opere analizzate sono quindici. Il rapporto mette a confronto lo stato di avanzamento nel 2020 rispetto al 2019. Di queste, sei sono contraddistinte dalla luce verde, classico colore del via libera, per indicare come i progetti e i cantieri procedono rapidamente, o quasi, una è tinta di giallo (opere con avanzamento in corso ma inferiore alle attese), mentre il semaforo rosso segnala in modo inequivocabile il fermo per sette opere, e sono di quelle che pesano e non poco. In dettaglio, non avanzano neppure di un millimetro quattro interventi che fanno parte della ferrovia di connessione al Gottardo, e quindi al corridoio svizzero AlpTransit, e precisamente la gronda nordest con il quadruplicamento della Chiasso-Seregno e con il collegamento Seregno-Bergamo, il raddoppio della Laveno-Luino e il raddoppio della Vignale (Novara)-Oleggio-Arona.

    Fermo anche il potenziamento della Milano-Tortona, con i tre previsti parziali quadruplicamenti, e ancora alla casella di partenza la ferrovia Genova-Ventimiglia con il raddoppio della linea costiera nei tratti a binario singolo su tracciato ottocentesco. Giudizio negativo, nel rapporto OTI, anche sulla ferrovia Pontremolese, la Parma-La Spezia, anche se in questo caso qualcosa si muove, almeno dal punto di vista della progettazione. L’unico inserito nella casella di colore giallo è l’asse ferroviario tra Brescia, Verona e Padova.

    Luce verde e via libera per sei opere. Tra queste, nel quadrante occidentale, troviamo il Terzo Valico dei Giovi e la nuova linea Torino-Lione, in quanto tutti i lavori appaltati sulla sezione transfrontaliera sono in corso (anche se a dire il vero, la tratta nazionale italiana tra Torino e Bussoleno, è tutt’altro che definita). Promosso anche l’asse ferroviario Monaco-Verona con la galleria di base del Brennero in avanzata fase di costruzione (ma solo sul lato italiano) e il potenziamento della linea storica con la prima variante prioritaria Fortezza-Ponte Gardena con appalto aggiudicato e altre due varianti (Bolzano e Trento-Rovereto) in progettazione avanzata in accordo con gli enti locali. Completati anche i lavori di potenziamento della ferrovia adriatica tra Bologna e Rimini, mentre la Venezia-Trieste viene inserita in questa casella in modo eccessivamente ottimistico, perché di fatto è ancora sulla carta. Tra i nodi metropolitani, che comunque hanno una ricaduta anche per il servizio merci, luce verde per quello di Genova collegato con il Terzo valico, mentre resta al palo il potenziamento della Rho-Gallarate.

    Piermario Curti Sacchi

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Rinviato l’incontro dell’autotrasporto al Mims

    Rinviato l’incontro dell’autotrasporto al Mims

    L’incontro tra le associazioni dell’autotrasporto e la vice-ministra del ministero Mims (ex Trasporti) è stato rinviato dal 14 settembre a una data imprecisata dell’inizio di ottobre. Si parlerà anche di carenza di autisti.
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci

TECNICA

Cresce la famiglia di locomotive più potenti per merci
Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina

TECNICA

Maxi carri ferroviari per i container tra Europa e Cina
previous arrow
next arrow
Granarolo riacquisisce il controllo di Zeroquattro Logistica

LOGISTICA

Granarolo riacquisisce il controllo di Zeroquattro Logistica
Green Pass obbligatorio anche per trasporto e logistica

LOGISTICA

Green Pass obbligatorio anche per trasporto e logistica
Dhl apre logistica nell’aeroporto di Bologna

LOGISTICA

Dhl apre logistica nell’aeroporto di Bologna
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

LOGISTICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Torello aumenta la logistica a Bologna

LOGISTICA

Torello aumenta la logistica a Bologna
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

CAMIONSFERA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia

CAMIONSFERA

K44 videocast – carenza autisti, confronto tra GB e Italia
Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Torneranno in cantiere 300 lavoratori del Terzo Valico
Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli

CAMIONSFERA

Mecar perde il suo amministratore delegato Gianandrea Ferrajoli
Podcast K44, i primi 125 anni del camion

CAMIONSFERA

Podcast K44, i primi 125 anni del camion
Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania

CAMIONSFERA

Patenti superiori gratis per disoccupati in Campania
Londra semplificherà gli esami per la patente camion

CAMIONSFERA

Londra semplificherà gli esami per la patente camion
Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero

CAMIONSFERA

Ferrovia Parma-Suzzara si rinnova guardando al Brennero
L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione

CAMIONSFERA

L’Europa richiama l’Italia per i ritardi della Torino-Lione
Camionista evita rapina con incendio sull’autostrada A16

CAMIONSFERA

Camionista evita rapina con incendio sull’autostrada A16
Supermulta da 18mila euro per guida senza carta tachigrafica

CAMIONSFERA

Supermulta da 18mila euro per guida senza carta tachigrafica
Austria rilancia sulla patente camion a 17 anni

CAMIONSFERA

Austria rilancia sulla patente camion a 17 anni
previous arrow
next arrow