Array ( [0] => 9 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Supermulta per autotrasporto cavalli irregolare


Il trasporto di cavalli, che spesso avviene in conto proprio, è una piccolissima nicchia ma presenta una normativa complessa e basta poco per ricevere multe salate. Lo dimostra la vicenda di una scuderia romana che ha ricevuto verbali dalla Polstrada per un totale di 38mila euro. La vicenda è iniziata in Sardegna con il controllo di alcuni camion della scuderia, che ha allevamenti nelle provincie di Nuoro e Sassari, rilevando numerose violazioni sia del Codice della Strada, sia della normativa sull'autotrasporto. Tra le violazioni segnalate dalla Polstrada ci sono la mancanza di documentazione per il trasporto degli animali nelle lunghe distanze e della certificazione di "guardiano" per uno dei conducenti (che non era neppure dipendente della scuderia) e omissioni nella documentazione dei cavalli.
Ricordiamo che le regole sul trasporto dei cavalli hanno causato l'emissione di diverse circolari di chiarimento da parte dei ministeri interessati. Chi trasporta equini in conto terzi deve avere una specifica autorizzazione e una specifica formazione. Le altre tipologie di autotrasporto sono il conto proprio e quello per fini ludici o sportivi. Queste ultime possono essere esonerate dalle norme sul benessere degli animali durante il trasporto a condizione che la movimentazione sia svolta da associazioni o società sportive senza fini di lucro. Tali associazioni possono trasportare in regime di conto proprio anche cavalli dei loro associati, purché alloggiati nelle strutture dell'associazione. Le altre condizioni sono che il veicolo sia di proprietà dell'associazione (o in usufrutto, purché risulti sulla carta di circolazione), che sia guidato da un dipendente o da un socio dell'associazione e che il luogo di partenza o destinazione del viaggio sia il luogo dell'associazione (ossia non si può, per esempio, trasportare un cavallo di un socio da una sua proprietà al sito di un evento sportivo).

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Amazon fa sul serio sulla guida autonoma dei veicoli

    Il colosso dell’e-commerce Amazon ha acquistato la giovane società specializzata nella progettazione di veicoli a guida autonoma Zoox per sviluppare l’automazione nella logistica e nelle distribuzione nell’ultimo miglio.

Mare

  • Cosco si allontana dal caos di Genova

    Cosco si allontana dal caos di Genova

    Anche la mattina del 3 luglio si registrano code chilometriche nel nodo autostradale di Genova, ma anche in città, con 20 km di coda da Sampierdarena ad Arenzano. Cosco consiglia i clienti di non inviare container nel porto ligure.