Array ( [0] => 31 [1] => 9 [2] => 25 )

Primo piano

  • I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    I traffici container nel Mediterraneo si avvicinano all’Italia

    L’edizione 2020 del rapporto Italian Maritime Economy realizzato da Srm mostra come il baricentro delle rotte dei container sta lentamente spostandosi verso le nostre coste, favorendo i porti della Penisola. Che però sono frenati dai collegamenti verso l’entroterra.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

La Romania vuole reclutare autisti in Asia

A ottobre 2020, per la prima volta il Decreto Flussi emesso dal Governo italiano prevede la possibilità di fornire un permesso di soggiorno a lavoratori extra-comunitari che hanno una patente CE convertibile in Italia. È una via per affrontare il problema della carenza di autisti, ma altri Paesi comunitari ci hanno preceduto, compresi quelli, come la Romania, che fino a poco tempo fa fornivano camionisti al resto dell’Europea. Oggi, invece, in Romania mancano 45mila autisti (su un totale di 305mila patenti superiori) e il Governo sta attuando dal 2019 un programma per reclutarli fuori dai confini dell’Unione. Mentre la Polonia guarda alla confinante Ucraina, da cui ha già portato in modo legale circa 60mila autisti di veicoli industriali, la Romania si rivolge ancora più a oriente, ossia l’India, le Filippine e il Nepal.

In questi Paesi asiatici lavorano autisti che hanno già esperienza di guida sui veicoli pesanti in ambito internazionale, perché molti di loro hanno guidato in Medio Oriente. Ma la patente non basta, perché per guidare i camion nell’Unione Europea bisogna conseguire la Carta di qualificazione professionale, tramite un corso e un esame. Ogni Paese, compresa la Romania, fa svolgere corso ed esame nella loro lingua, creando una barriere di linguaggio insormontabile per uno straniero. Ma il Governo rumeno sta pensando di far sostenere l’esame per la Cqc anche in inglese e spagnolo, le due lingue più diffuse a livello globale. Un’iniziativa che doveva cominciare già quest’anno, ma di cui non si è saputo nulla, probabilmente a causa della pandemia di Covid-19. Ma che potrebbe essere ripresa una volta superata l’emergenza.

Intanto, la Romania sta attirando autisti dalla confinante Moldavia, con cui condivide la lingua. Solo nel novembre del 2019, riportano fonti di stampa, l’Autorità competente del ministero dei Trasporti (Autoritatea Rutiera Romana) ha rilasciato oltre mille certificati di qualificazione a cittadini extra-comunitari, in gran parte modavi. Un altro Paese su cui la Romania sta guardando, questa volta comunitario, è l’Ungheria. In questo caso, si valuta un contributo ai disoccupati o sotto-occupati locali per conseguire la patente superiore e la Cqc e l’associazione dell’autotrasporto Untrr ha chiesto al Governo uno stanziamento per offrire tale contributo a 20mila persone. L’associazione chiede anche la riduzione dell’età per poter guidare un autoarticolato da 21 a 18 anni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Ram comunica importo per marebonus 2019

    Ram comunica importo per marebonus 2019

    La società Ram del ministero dei Trasporti ha comunicato l’importo relativo alla seconda annualità (2019) del contributo sul trasporto combinato strada-mare (marebonus).

TECNICA

Nuovi carrelli diesel e Gpl di Still

TECNICA

Gli Usa si preparano alla guida autonoma dei camion

TECNICA

UE finanzia con 20 milioni il camion autonomo

TECNICA

Uber vende la divisione sulla guida autonoma

TECNICA

Ford Trucks amplia la gamma dei camion in Italia
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Trasporto e logistica in sciopero il 29 gennaio

LOGISTICA

Ceva entra nella logistica globale dei vaccini Covid-19

LOGISTICA

Primo incontro nazionale tra sindacati e Amazon

LOGISTICA

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

LOGISTICA

Sciopero nazionale SiCobas di due giorni in FedEx TNT
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna

BREXIT

Aumentano le richieste di tampone Covid-19 da GB
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Nuove proroghe per patenti e CQC a luglio 2021

CAMIONSFERA

Perizia Tribunale scagiona camionista dell’incidente Zanardi

CAMIONSFERA

Tre camionisti morti in un incidente in Spagna

CAMIONSFERA

Multa di 79mila euro in Danimarca per tempi di guida

CAMIONSFERA

Chiesto processo per due camionisti per investimento su A2

CAMIONSFERA

K44 podcast: la grande trappola del Kent

CAMIONSFERA

Sindacati francesi mobilitano gli autisti di veicoli industriali

CAMIONSFERA

Scoperti 22 kg di cocaina su un camion bulgaro

CAMIONSFERA

Italia e Germania alleate contro i divieti dell’Austria

CAMIONSFERA

Il mercato dei veicoli industriali limita le perdite del 2020

CAMIONSFERA

Il britannico Consortium Purchasing ordina 2250 camion Scania

CAMIONSFERA

Sequestrato un panino al prosciutto a camionista proveniente da GB

CAMIONSFERA

Massicci investimenti delle ferrovie russe sull’asse Europa-Asia

CAMIONSFERA

Consegnati in Italia i primi nuovi Scania V8 da 770 CV

CAMIONSFERA

Prosegue l’obbligo del test Covid-19 da GB alla Francia
previous arrow
next arrow
Slider