Array ( [0] => 31 [1] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

  • Raggiunto l’accordo sul rinnovo del Ccnl dei marittimi

    Raggiunto l’accordo sul rinnovo del Ccnl dei marittimi

    Mentre il fronte del porto resta in agitazione, quello dei marittimi ha raggiunto un accordo tra sindacati confederali e associazioni datoriali per il rinnovo del contratto nazionale. Aumento medio delle retribuzioni di 202 euro.

    Il 21 giugno è la giornata mondiale contro l’affaticamento degli autisti

    Illustrazione: TrasportoEuropa

    L'affaticamento degli autisti dei veicoli industriali è un problema non solo per gli stessi interessati, ma anche per la sicurezza di tutti gli utenti della strada. È una questione internazionale, al punto che il 21 giugno è celebrato come giornata mondiale contro l’affaticamento degli autisti. In Europa, la federazione degli sindacati dei trasporti European Transport Workers' Federation ha mobilitato gli aderenti per attuare iniziative nazionali. Vi aderiscono quindici sigle nazionali, tra cui le italiane Filt Cgil e Uiltrasporti.

    Gli altri Paesi aderenti sono il Belgio (Acv-Csc, Btb-Abvv e Csc Services Publics/Acv Openbare Diensten), la Germania (Ver.di), la Gran Bretagna (Unite the Union), la Romania (Slt), la Francia (Unsa Transport), la Bulgaria (Fttub), l’Austria (Vida), la Spagna (Ccoo), la Slovenia (Nsds), il Lussemburgo (Lcgb) e i Paesi Bassi (Fnv).

    Tra le azioni organizzate per il 21 giugno 2024 ci sono la distribuzione di volantini agli automobilisti nelle aree di parcheggio, incontri con le autorità nazionali, discussioni con i datori di lavoro. Il 21 giugno è scelto perché è il giorno più lungo dell’anno e ciò, spiega l’Etf, “sottolinea il fatto che per gli autisti professionisti ogni giorno può sembrare il più lungo”. La federazione ha anche pubblicato uno studio su questo fenomeno, intitolato Driver Fatigue Study, da cui emerge che l'affaticamento dei camionisti nasce prevalentemente da cattive condizioni di lavoro.

    Si tratta in prevalenza di orari di lavoro prolungati, basse retribuzioni, scarsa qualità dei risposi. La ricerca mostra anche che il sessanta percento degli autisti europei di veicoli industriali guida regolarmente in uno stato di stanchezza e oltre uno su due avrebbe voluto fermarsi per questo motivo, senza però riuscire a farlo.

    Nella giornata mondiale di affaticamento dei conducenti, l’Etf focalizza l’attenzione su tre elementi: aree di parcheggio, strutture di riposo e inclusione di genere. Nei primi due casi, la sigla evidenzia la carenza di aree sicure e fornite di servizi per gli autisti. Ciò “contribuisce in modo significativo all’affaticamento dei conducenti, privandoli del riposo essenziale”.

    Per quanto riguarda la parità di genere, l’autotrasporto è ancora molto lontano da questo obiettivo: “Gli sforzi per attirare più donne nel settore sono ostacolati da queste cattive condizioni di lavoro, dalla mancanza di equilibrio tra lavoro e vita privata e dallo stato insicuro e inadeguato delle aree di parcheggio”, spiega l’Etf.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

  • Aeroporto di Salerno apre ai voli di linea

    Aeroporto di Salerno apre ai voli di linea

    L’11 luglio 2024 l’aeroporto di Salerno ha avviato i voli passeggeri di linea, dopo avere operato per anni con aviazione egenerale e charter. La gestione della Gesac prevede anche un potenziamento dello scalo.

Ferrovia

  • Treno merci svia in Emilia coinvolge un passeggeri

    Treno merci svia in Emilia coinvolge un passeggeri

    Alle 16.30 dell’11 luglio 2024 un treno merci ha sviato nei pressi di Parma e alcuni sassi della massicciata hanno colpito un treno passeggeri in transito, causando tre feriti lievi. È stata interrotta la circolazione tra Reggio Emilia e Parma. Secondo svio in pochi giorni.
Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker

TECNICA

Multitrax porta in Italia nuovi semirimorchi intermodali di Kraker
Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion

TECNICA

Nuovo commissionatore-transpallet Hyster per camion
La visione di Man Truck sul futuro del camion

TECNICA

La visione di Man Truck sul futuro del camion
In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali

TECNICA

In vigore da luglio 2024 l’obbligo degli Adas sui veicoli industriali
ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion

TECNICA

ZF sviluppa mobilità elettrica e intelligenza artificiale per camion
previous arrow
next arrow
Sogedim apre una logistica refrigerata nel nord-ovest milanese

LOGISTICA

Sogedim apre una logistica refrigerata nel nord-ovest milanese
Il prototipo di camion elettrico di Renault Trucks lavora nei Paesi Bassi

LOGISTICA

Il prototipo di camion elettrico di Renault Trucks lavora nei Paesi Bassi
Torello cresce nel nord-est d’Italia con una logistica a Udine

LOGISTICA

Torello cresce nel nord-est d’Italia con una logistica a Udine
CargoON analizza l’impatto dell’IA nella logistica

LOGISTICA

CargoON analizza l’impatto dell’IA nella logistica
Gianluca Croce nominato presidente di Assagenti

LOGISTICA

Gianluca Croce nominato presidente di Assagenti
previous arrow
next arrow
Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam

ENERGIE

Shell sospende i lavori per la bioraffineria a Rotterdam
Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti

ENERGIE

Dodici denunce per frode fiscale nei carburanti
Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante

ENERGIE

Scoperta frode su 133 milioni di litri di carburante
Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania

ENERGIE

Gasolio adulterato scoperto in Sicilia e Campania
La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio

ENERGIE

La Finanza sequestra ad Asti sette depositi di gasolio
previous arrow
next arrow
Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027

SERVIZI

Sanilog conferma Piero Lazzeri presidente fino al 2027
K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte

SERVIZI

K44 Video | l’intelligenza artificiale cambia la gestione delle flotte
K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte

SERVIZI

K44 video | la visione di Sipli Fleet per gestione flotte
K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi

SERVIZI

K44 video | la carta che rende più semplici i viaggi
Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica

SERVIZI

Sanilog lancia una campagna gratuita per la prevenzione oncologica
Un nuovo software per controllare i tempi di guida

SERVIZI

Un nuovo software per controllare i tempi di guida
Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte

SERVIZI

Krone entra nei servizi di gestione digitale delle flotte
Msc sta acquisendo il Secolo XIX

SERVIZI

Msc sta acquisendo il Secolo XIX
Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali

SERVIZI

Modalis apre una filiale in Italia per unità intermodali
Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione

SERVIZI

Cma Cgm investe 1,9 miliardi nell’informazione
Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion

SERVIZI

Alleanza tra Webfleet e Bosch nella gestione delle flotte dei camion
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
previous arrow
next arrow