Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

Autotrasporto

  • K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    K44 podcast, trasporto carburante antifrode e sicuro

    Per contrastare le frodi sul carburante e aumentare la sicurezza del trasporto, il Consorzio Transadriatico ha avviato il programma Legalità & CaloZero, che prevede speciali sigilli a fibra ottica nelle autocisterne. Lo descrive il presidente Natalino Mori in questo episodio del podcast K44.

    Autotrasporto, Portale Regolarità slitta al 23 novembre


    La notizia del rinvio non appare ancora sul sito web dell'Albo degli Autotrasportatori ma viene riferita dall'associazione Assotir. Restano quindi otto giorni in più alle imprese di autotrasporto iscritte per verificare l'esattezza dei propri dati ed eventualmente comunicare inesattezze tramite il numero verde 800.232323. Dal 23 novembre, quindi, i committenti dell'autotrasporto dovranno accedere al database che indica la regolarità dei vettori prima di affidare un trasporto stradale (e ciò vale anche per gli autotrasportatori che utilizzano un sub-vettore).
    Se il vettore scelto avrà il "semaforo verde" acceso dal portale, il committente sarà esonerato dalla corresponsabilità nei confronti della società di autotrasporto scelta, nell'ambito dei suoi rapporti con i dipendenti. Quindi, non dovrà più chiedere il Durc. Se invece la società di autotrasporto avrà il semaforo giallo, il Durc resterà indispensabile per ottenere l'esonero della corresponsabilità.
    Secondo Assotir, il rinvio dell'apertura del database (che originariamente doveva avvenire a luglio, poi rinviata al 15 novembre) è causata dai "ritardi organizzativi delle diverse amministrazioni coinvolte o da coinvolgere, sia dai timori - diffusi in modo sorprendentemente trasversale - di andare a smuovere un sistema che era da decenni immobile, con tutti i rischi che ciò avrebbe potuto comportare". L'associazione avverte anche che potrebbe accadere che dopo il 23 novembre potrebbero esserci imprese di autotrasporto con semaforo giallo anziché verde, nonostante siano regolari.
    "Infatti l'Inps, cui è demandata la gestione della banca dati della correttezza contributiva delle imprese (ovvero del rispetto, da parte loro, dell'obbligo di versamento dei contributi per i propri dipendenti) non è, ancor oggi, in grado di assicurare con certezza lo status di ogni singola impresa e vi sono casi nei quali, proprio in seguito ad una interrogazione puntuale effettuata tramite il Portale, l'istituto si riserva di verificare (mediamente in un mese) lo stato di regolarità dell'impresa esaminata", spiega Assotir. Perciò, è importante che le imprese compiano le verifiche sulla propria posizione, se non lo hanno ancora fatto.
    Che cosa accadrà alle imprese che già oggi risultano irregolari, prima ancora dell'implementazione nel Portale dello stato relativo al corretto rapporto tra numero di veicoli e personale addetto alla loro guida? Assotir risponde che per tali aziende debba essere attivata, da parte degli Uffici provinciali della Motorizzazione, la procedura prevista dalla Legge 298 per la verifica del mantenimento dei requisiti per l'iscrizione all'Albo e, all'esito, per l'assunzione delle eventuali decisioni sanzionatorie.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Sponsorizzato

  • Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Cosa offre Amazon Relay ai trasportatori

    Amazon necessita di sempre maggiore capacità di trasporto, che viene alimentata grazie ad un programma dedicato, chiamato Amazon Relay. Ecco come funziona e come le imprese di autotrasporto vi possono aderire.
Quando il semirimorchio produce energia

TECNICA

Quando il semirimorchio produce energia
Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans

TECNICA

Il videocast K44 racconta le innovazioni del Solutrans
Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia

TECNICA

Scania svela telecamere retrovisori e serbatoio a goccia
Contenitore per trasporto aereo fino a -70°

TECNICA

Contenitore per trasporto aereo fino a -70°
Ford Trucks entra nei servizi municipali

TECNICA

Ford Trucks entra nei servizi municipali
previous arrow
next arrow
Dsv crea rete logistica automatica e connessa per e-commerce

LOGISTICA

Dsv crea rete logistica automatica e connessa per e-commerce
Dhl Express prova camion a idrogeno nel Benelux

LOGISTICA

Dhl Express prova camion a idrogeno nel Benelux
Il mondo del trasporto teme restrizioni per la variante Omicron

LOGISTICA

Il mondo del trasporto teme restrizioni per la variante Omicron
Gls apre centro di smistamento a Padova

LOGISTICA

Gls apre centro di smistamento a Padova
Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara

LOGISTICA

Frode fiscale e truffa nella logistica a Ferrara
previous arrow
next arrow
Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion

BREXIT

Il nuovo terminal di Calais non piace a traghetti e camion
Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica

BREXIT

Pescatori francesi hanno bloccato le merci nella Manica
Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale

BREXIT

Gran Bretagna allenta i lacci del cabotaggio stradale
Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB

BREXIT

Italmondo crea sdoganamento in Belgio per trasporti in GB
Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna

BREXIT

Peggiora la crisi logistica in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia

CAMIONSFERA

Il progetto Rail Baltica fa un passo avanti in Lettonia
Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio

CAMIONSFERA

Controlli sugli autisti dei corrieri in Belgio
Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero

CAMIONSFERA

Iru chiede provvedimenti UE contro l’Austria sul Brennero
La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie

CAMIONSFERA

La Slovenia potenzia l’asse centrale delle ferrovie
31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta

CAMIONSFERA

31 miliardi per la rete Fs, ma molte opere sono sulla carta
Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit

CAMIONSFERA

Operatori in campo per superare i limiti dell’AlpTransit
Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti

CAMIONSFERA

Undici arresti a Piacenza per sfruttamento di cento autisti
Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero

CAMIONSFERA

Webuild in soccorso degli austriaci per il Brennero
Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE

CAMIONSFERA

Polonia semplifica l’immigrazione degli autisti extra-UE
Carabinieri scoprono false patenti polacche

CAMIONSFERA

Carabinieri scoprono false patenti polacche
In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari

CAMIONSFERA

In Austria nuova tratta della Westbahn a quattro binari
UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania

CAMIONSFERA

UE proroga le eccezioni al tempo di guida in Germania
Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Cambia il protocollo Covid-19 per l’autotrasporto
Iveco accelera l’ingresso in Borsa

CAMIONSFERA

Iveco accelera l’ingresso in Borsa
Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia

CAMIONSFERA

Per Bureau Veritas sono a rischio 1900 ponti in Italia
previous arrow
next arrow