Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

    Autotrasporto chiede al Governo interventi su accise e Art

    Dopo una tregua per permettere al ministro Enrico Giovannini di ambientarsi al Mims (ex Trasporti), l’unione della associazioni dell’autotrasporto Unatras gli ha inviato una lettera per chiedere un incontro urgente su due questioni ritenute importanti per il settore e che erano rimaste in sospeso. La prima riguarda il parziale rimborso delle accise sul gasolio consumato dai veicoli industriali, eliminate prima per i veicoli Euro 3 e dal primo gennaio del 2021 anche per gli Euro IV.

    “Abbiamo già avuto modo di spiegare ai suoi predecessori gli effetti controproducenti di mettere mano al rimborso accise, in un momento di forte crisi sarebbe una mossa recessiva, perché inevitabilmente costerebbe di più il trasporto, salirebbero i prezzi dei prodotti di largo consumo e quindi sarebbero penalizzati i consumatori finali e ne risentirebbe l'intero ciclo economico”, scrive il presidente di Unatras, Amedeo Genedani.

    In concreto, l’unione ritiene “incomprensibile ed inaccettabile” un “ulteriore attacco al rimborso delle accise per l’autotrasporto, che colpirebbe tutti coloro che in questi anni hanno sostenuto poderosi investimenti”. Genedani aggiunge che di non nascondere “la preoccupazione per proteste incontrollate che potrebbero sfociare in azioni forti e di difficile gestione per l'ordine pubblico, basti guardare a quanto avvenuto in Paesi limitrofi come la Francia con i gilet gialli”.

    Un modo sostenibile dal punto di vista economico per affrontare la transizione è “continuare ad assicurare una dotazione finanziaria costante e duratura al Fondo per il rinnovo del parco veicolare istituito presso il Mims che consenta, con contributi certi, agli autotrasportatori di cambiare e rottamare i veicoli più inquinanti ed obsoleti con i veicoli di ultima generazione che offre il mercato, a bassissime emissioni, sicuri e tecnologicamente avanzati”.

    Un'altra via è attuare una “vera politica” dell'intermodalità, avviata con marebonus e ferrobonus finanziati sino al 2026. In questo ambito, Unatras chiede di erogare i contributi direttamente agli autotrasportatori attraverso voucher/buoni acquisto, così da poter “scegliere la migliore e più conveniente combinazione di tragitto optando per le medie e lunghe distanze sull'utilizzazione della modalità marittima e ferroviaria, anziché compiere interamente quella stradale”.

    Unatras affronta anche l’obbligo di contribuire all'Autorità di Regolazione dei Trasporti imposto dal Decreto Genova e confermato da una recente sentenza del Consiglio di Stato. Tale contributo, afferma Genedani “è stato richiesto anche alle imprese del settore autotrasporto che non è mai stato direttamente coinvolto da alcun atto regolatorio dell'Authority e, men che meno, ne è stato mai beneficiario”. Quindi il ministro deve trovare una “immediata soluzione” che esoneri gli autotrasportatori dal pagamento.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    Lo spedizioniere svizzero Kuehne + Nagel ha conquistato il vertice della classifica delle spedizioni aeree in termini di volumi e ricavi, davanti a Dhl, Dsv e DB Schenker. Un quartetto europeo che domina il trasporto aereo delle merci.

Ferrovia

  • Prima rotaia per l’alta velocità merci tra la Bulgaria e Istanbul

    Prima rotaia per l’alta velocità merci tra la Bulgaria e Istanbul

    La Turchia vuole affermarsi come centro di smistamento delle merci tra Asia ed Europa, giocando anche sull’emarginazione di Russia e Bielorussia. Il piano Transport Vision 2053 prevede forti investimenti nel trasporto, tra cui una nuova ferrovia di 230 chilometri sino alla Bulgaria.
Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master

TECNICA

Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master
IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana

TECNICA

IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana
IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio
IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf

TECNICA

IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf
Nuova generazione di robot nella logistica Amazon

TECNICA

Nuova generazione di robot nella logistica Amazon
previous arrow
next arrow
Phse potenzia le attività in Brasile con un’acquisizione

LOGISTICA

Phse potenzia le attività in Brasile con un’acquisizione
530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni

LOGISTICA

530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni
Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?

LOGISTICA

Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?
Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile

LOGISTICA

Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile
Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri

LOGISTICA

Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri
previous arrow
next arrow
Governo stanzia 200 milioni per il Gnl

ENERGIE

Governo stanzia 200 milioni per il Gnl
Laghezza entra nelle energie rinnovabili

ENERGIE

Laghezza entra nelle energie rinnovabili
Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente

ENERGIE

Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente
Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro

ENERGIE

Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro
Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo

ENERGIE

Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo
previous arrow
next arrow
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow