Array ( [0] => 9 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Autoparco illegale scoperto a Maddaloni

La pandemia di Covid-19 sta aumentando i controlli sul territorio, in cui possono incappare attività clandestine non direttamente connesse all’emergenza. Un caso è avvenuto nel Comune di Maddaloni, in provincia di Caserta, dove la Guardia di Finanza ha scoperto un’area di 6000 metri quadrati che svolgeva, senza alcuna autorizzazione, ben tre funzioni: parcheggio per veicoli industriali, distribuzione di carburante e stoccaggio di rifiuti pericolosi. I Finanzieri hanno potuto accedere all’area nell’ambito dei controlli sulle prescrizioni previste da Decreto del Presidente del Consiglio del 10 aprile 2020 per le attività commerciali, produttive e industriali.

Oltre ai veicoli industriali, i militi hanno trovato due cisterne per il gasolio collegate ad altrettante colonnine con pistole erogatrici, contenenti 6000 litri di carburante. Questi impianti di stoccaggio ed erogazione non avevano licenza di esercizio e certificazione antincendio. Sempre nella stessa area i Finanzieri hanno scoperto ben 800 tonnellate di rifiuti pericolosi, formati in prevalenza da carcasse di veicoli commerciali, macchine industriali, pneumatici, rottami ferrosi e materiale plastico, smaltiti senza autorizzazioni e il rispetto di ogni norma ambientale.

Molti rifiuti erano a diretto contatto con il terreno, dove rilasciavano percolato, mettendo a rischio la falda acquifera. I Finanzieri hanno denunciato il responsabile dell’area alla Procura di Santa Maria Capua Vetere per i reati di sottrazione al pagamento dell’accisa su prodotti energetici e gestione non autorizzata di rifiuti e ora stanno indagando sulla provenienza del gasolio, acquistato evadendo le imposte.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.