Array ( [0] => 31 )

Primo piano

  • Come prendono fuoco i veicoli industriali

    Come prendono fuoco i veicoli industriali

    Una ricerca del TT Club analizza le cause degli incendi sui veicoli industriali. La maggior parte nasce nelle ruote e nei freni. Consigli per prevenire questi incidenti.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    La pioniera del volante


    Pensate ai camion e alle strade degli anni Cinquanta e immaginate una donna sola in viaggio sui quei camion e su quelle strade. Non è un esercizio di fantasia, ma un frammento della vita di Nora Pizzati, probabilmente la prima donna camionista d'Italia. Nata a Padova, ma emigrata a nove anni con la famiglia a Governolo, cittadina ad una quindicina di chilometri da Mantova, comincia a lavorare giovanissima nelle risaie che allora circondavano la città lombarda. Ma nel 1948 decide che la sua vita non è nei campi. L'uomo che presto diventerà suo marito ha fatto l'ultimo scorcio della guerra con gli americani e da questa esperienza ha ereditato un Dodge, con cui vuole iniziare l'attività di autotrasportatore.
    Anche Nora decide di gettarsi in questa avventura, che oggi qualcuno definirebbe "imprenditoriale", ma che allora era nello tempo un modo per sbarcare il lunario e una speranza per il futuro. Lei inizia veramente dalla gavetta, con un carretto trainato dalla bicicletta. Ogni notte a Mantova, a caricare il ghiaccio per i caseifici. Dopo tre anni raccoglie i soldi per acquistare il primo veicolo motorizzato: un motocarro Lambretta scoperto. Altri tre anni, e può permettersi la versione con cabina chiusa.
    Ma Nora non si accontenta. Il Dodge è una tentazione continua. Chi ha la passione del volante nel sangue può già immaginare il seguito. Nora impara subito a guidare il musone americano e qualche volta accompagna il marito, dandogli il cambio al volante. "Per qualche anno lo ho guidato con la sola patente dell'automobile", confessa ridendo. "Allora i controlli sulle strade erano rarissimi".
    Ma non poteva andare avanti a lungo in questo modo, così Nora affronta l'esame per la patente C. "Mi hanno bocciata un paio di volte, ma solo in teoria. Il fatto è che non riuscivo a concentrarmi sul funzionamento del motore e sugli altri argomenti tecnici. Una volta ho anche detto all'ingegnere: secondo me non lo sa neppure lei come funziona esattamente. La prova di guida, invece, è stata rapidissima. Dopo la seconda manovra mi hanno promossa". Ottiene finalmente la patente, ma non può viaggiare sempre sul "pesante", anche perché ha ormai un figlio e non vuole stare fuori per lavoro più giorni.
    Così acquista un Fiat 115 e lavora nell'ambito dell'Italia settentrionale, trasportando merci varie: materiali per falegnamerie e fabbri, piccoli traslochi di emigranti. "Allora molta gente si trasferiva dalla campagna alla città. In un solo anno, io e mio marito abbiamo portato le masserizie di 84 emigranti di Governolo", afferma.
    In trent'anni percorre centinaia di migliaia di chilometri. Ma nel 1980 il marito accusa problemi di salute e a malincuore decidono di cambiare attività, rilevando la gestione di un ristorante. Che, naturalmente, è molto frequentato dai camionisti. Oggi sono entrambi in pensione, ma Nora ha mantenuto l'energia di un tempo. E la passione verso il suo lavoro: "La nostalgia della cabina non mi è mai passata e ancora oggi mi piace guardare i camion. Era un mestiere veramente duro, specialmente per una donna con famiglia. Ma tornerei subito a farlo".

    Michele Latorre

    Da Noi Camionisti marzo/aprile 2004

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Teleroute affronta il futuro con un fermo impegno sulla sicurezza
    Accordo tra Astre Italia e Keepintouch sui servizi alle flotte
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

  • Msc domina i terminal container italiani

    Msc domina i terminal container italiani

    L’analisi sul trasporto marittimo svolta da Confetra nell’Almanacco 2020 mostra che la compagnia marittima Mediterranean Shipping Company controlla il 41% della movimentazione di container nei porti italiani. Una tendenza globale.

TECNICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

TECNICA

K44 videocast: Daf FAD 8×4 col vestito pronto per l’edilizia

TECNICA

Bruxelles studia la cybersicurezza nei veicoli autonomi

TECNICA

Alleanza tra Iveco e Plus per il camion autonomo

TECNICA

Aggancio automatico del semirimorchio di Jost
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Sanilog estende la copertura sanitaria sulla Covid

LOGISTICA

Assologistica accoglie candidature per Logistico dell’Anno 2021

LOGISTICA

Alleanza per sviluppare celle a combustibile per camion

LOGISTICA

Corso universitario di alta formazione per logistica

LOGISTICA

Operazione antimafia nei trasporti e nel commercio di carburanti
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

Camionisti esonerati dal tampone Covid tra GB e Francia

BREXIT

La Brexit svuota l’export britannico

BREXIT

Eurotunnel offre lo sdoganamento digitale

BREXIT

Nuovo quadro giuridico per eTir dal 25 maggio

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Il Governo sblocca trentatré infrastrutture per il trasporto

CAMIONSFERA

Chiarimenti su certificato per l’autotrasporto di merci pericolose

CAMIONSFERA

In Valsusa si apre lo scontro sul nuovo autoporto

CAMIONSFERA

Passo avanti in Svizzera del trasporto merce sotterraneo

CAMIONSFERA

Alleanza sino-tedesca sull’idrogeno per camion

CAMIONSFERA

Cnh sospende le trattative per la vendita d’Iveco a Faw

CAMIONSFERA

Abbattuto il diaframma della galleria Serravalle del Terzo Valico

CAMIONSFERA

Accordo tra Austria e Germania sulla ferrovia del Brennero

CAMIONSFERA

Dkv avvia il pagamento telematico in Italia

CAMIONSFERA

Bosch produrrà microprocessori per veicoli in Germania

CAMIONSFERA

Dimezzato il potenziamento della ferrovia di Capodistria

CAMIONSFERA

Camionisti scioperano nei Paesi Bassi per aumento salario

CAMIONSFERA

Parte il bando per la galleria del Verghereto sull’E45

CAMIONSFERA

Ancora ritardi nelle consegne di camion in Europa e Usa

CAMIONSFERA

Piano di sorveglianza ministeriale per le gallerie
previous arrow
next arrow
Slider