Array ( [0] => 11 )

Primo piano

  • Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo atterra alla Malpensa

    Virgin Atlantic Cargo avvierà da settembre 2020 due servizi settimanali tra l’aeroporto di Londra Heathrow e quello di Milano Malpensa con capacità di cinquanta tonnellate per ogni volo.

Podcast K44

Normativa

La flotta di Amazon raggiungerà i 200 aerei?

Nel giro di tre anni, la compagnia aerea di Amazon, Prime Air, ha già raggiunto i 42 aerei cargo, tutti noleggiati a caldo da società in cui è anche azionista (finora di minoranza). Ma sempre che la crescita in cielo del colosso dell’e-commerce sia solo all’inzio, almeno secondo uno studio diffuso a maggio 2020 dal Chaddick Institute of Metropolitan Development della DePaul University (Usa).

La ricerca riferisce che già entro il 2021 la flotta potrebbe raggiungere le 70 unità, per toccare le 200 nel giro di sette o otto anni. Con questa cifra diventerebbe la terza flotta cargo dopo Ups (257 aerei a oggi) e FedEx (431 aerei a oggi) e a grande distanza dalla quarta, Korean Air Cargo (che ha 104 aerei).

Non sono numeri ufficiali, perché Amazon non ha diffuso alcuna programma di espansione, ma ritenuti dall’università realisti, anzi addirittura prudenziali. I ricercatori citano un altro studio, di Morgan Stanley, secondo cui Amazon raggiungerà i cento aerei nel 2025. Queste cifre potrebbero essere raggiunte anche con l’acquisto di aerei più piccoli degli attuali B767F e d’intere compagnie aeree. Bisogna comunque considerare che la capacità di carico di Prime Air è ancora relativamente limitata, perché i B767F hanno una stiva minore rispetto agli apparecchi delle altre compagnie, come i B747s, gli MD11s e gli A300s.

È anche vero che l’attuale organizzazione dei voli di Amazon Prime Air mostra collegamenti diretti tra due aeroporti situati nello stesso continente (in prevalenza Stati Uniti e poi Europa), mentre FedEx e Ups volano anche su rotazioni intercontinentali, dove servono apparecchi più capienti. Oggi, la compagnia aerea di Amazon svolge un centinaio di voli al giorno e almeno per il momento dovrebbe continuare a trasportare le proprie spedizioni.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    K44 podcast: la formazione degli autisti diventa ibrida

    Questo episodio del podcast K44 La Voce del trasporto parla di come sta cambiando la formazione erogata agli autisti per la guida economica durante l’emergenza della Covid-19. Anche in questo campo avanza la digitalizzazione.

Logistica

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …

Mare

  • Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    Cma Cgm vara la portacontainer a gas naturale liquefatto

    La portacontainer Jacques Saade è la prima alimentata a gas naturale liquefatto della flotta di Cma Cgm, intitolata al fondatore della compagnia. E questa non è l’unica innovazione, perché per vararla la società ha compiuto un “battesimo digitale”, con i rappresentanti del cantiere a Shanghai e i vertici di Cma …