Array ( [0] => 11 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Ryanair dichiara guerra al finanziamento di Lufthansa

Dopo una lunga trattativa, il Governo tedesco ha raggiunto un accordo con i vertici della Lufthansa per un finanziamento pubblico di circa nove miliardi di euro alla compagnia aerea, che ha lasciato a terra gran parte della flotta passeggeri per le limitazioni imposte dalla pandemia di Covid-19.

Secondo alcune anticipazioni dell’agenzia Dpa, l’accordo comprenderebbe il passaggio del 20% del capitale della società al Governo, con l’ingresso di due rappresentanti del Governo nel Consiglio di sorveglianza, seppure con limitati diritti di voto. Inoltre la banca pubblica Kfw attiverebbe un prestito di tre miliardi e sarebbe emesso un bond che potrebbe convertirsi in un ulteriore 5% di azioni allo Stato tedesco.

Ma prima di erogare le risorse, bisogna aspettare il via libera dello steering committee del fondo tedesco di salvataggio per il coronavirus, del board di Lufthansa e infine della Commissione Europea. E proprio alla Commissione Europea ha dichiarato di ricorrere la compagnia low cost Ryanair, sostenendo che il finanziamento alla Lufthansa è un aiuto di Stato illecito, che distorcerà la concorrenza. Ma anche altre compagnie aeree europee, come Air France-Klm e Alitalia hanno chiesto aiuti allo Stato, cosa che sta avvenendo perfino negli Stati Uniti con American Airlines, United Airlines e Delta Air Lines.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.