Array ( [0] => 11 )

Primo piano

  • Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Il 2019 è peggior anno del cargo aereo del decennio

    Le rilevazioni della Iata sul trasporto aereo delle merci del 2019 mostrano che è stato il peggiore anno dal 2009, quando scoppiò la crisi macroeconomica da cui il settore è emerso lentamente. Un’eventuale ripresa quest’anno potrebbe essere ostacolata dall’epidemia di coronavirus.

Podcast K44

Normativa

Amazon Air pronta ad atterrare in Europa

Presto potremo vedere i B737F con la livrea di Amazon Prima Air atterrare negli aeroporti europei. In quelli statunitensi lo fanno già da un paio di anni e lo faranno sempre più, perché il colosso dell'e-commerce sta ampliando la flotta e potenziando i servizi di logistica aeroportuale. Secondo un rapporto della banca d'affari KFW IPEX-Bank, citato il 20 gennaio 2020 dal sito Aircago News, è solo questione di (poco) tempo prima che Amazon Air entri ufficialmente nei cieli europei. Ora lo fa usando apparecchi di altre compagnie che offrono l'intera stiva alla società di e-commerce, come l'European Air Transport, controllata da Dhl. Ma secondo il rapporto, Amazon vuole operare direttamente con una propria compagnia per ridurre i costi della logistica e controllare più strettamente i trasporti.
Negli ultimi mesi, prosegue KFW IPEX-Bank, Amazon ha aumento in modo considerevole i voli in Europa, basandosi soprattutto sugli aeroporti tedeschi di Colonia-Bonn e Lipsia-Halle e avrebbe l'intenzione di costituire un proprio hub in quest'ultimo scalo. Sui costi, il rapporto afferma che dalla sua nascita, Amazon ha subito un aumento medio annuale del 27% fino a raggiungere i 27,7 miliardi di dollari nel 2018. Però, nell'ultimo triennio la percentuale di aumento è calata dal 40% del 2016 al 33% del 2017, fino appunto al 27% del 2018. Una tendenza che sarebbe dovuta proprio alla gestione in casa del trasporto, che permetterebbe una riduzione fino al 30% rispetto alla terziarizzazione.
Per restare nel trasporto aereo, il rapporto sostiene che Amazon è già diventata il quarto operatore di trasporto aereo delle merci per quanto riguarda la dimensione della flotta, dopo Dhl, Ups e FedEx e crescerà ancora, poiché prevede di raggiungere i settanta apparecchi entro il 2021. Una situazione che rappresenta un serio rischio per i corrieri aerei, primi tra tutti, almeno per l'Europa, proprio la Dhl.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Risale a giugno il prezzo del gasolio per camion

    Risale a giugno il prezzo del gasolio per camion

    L'aggiornamento del valore da considerare per calcolare i costi d’esercizio dell’autotrasporto merci pubblicato dal ministero dei Trasporti mostra a giugno un aumento del prezzo del gasolio, che era in calo costante da gennaio 2020.

Logistica

Mare