TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Placca su categoria Euro per camion in Austria

E-mail Stampa PDF

Dal 1° maggio 2017, tutti i veicoli industriali che viaggiano sulle strade in cui vige il divieto di transito per Euro Zero, 1 e 2 devono avere un contrassegno sul parabrezza che indica la classe Euro.


La placca è obbligatoria in tutte le zone definite come IG-L-ban, ossia quelle dove non possono circolare i veicoli con motore Euro Zero, Euro 1 ed Euro 2. il contrassegno (Abgasplakette) mostra un colore diverso secondo la classe ambientale dell'automezzo: giallo per Euro 3, verde per Euro 4, azzurro per Euro 5 e viola per Euro 6. Il contrassegno si acquista presso i rivenditori autorizzati austriaci dietro presentazione dei documenti che provano la classe del veicolo, ossia carta di circolazione, certificato di omologazione o annex Cemt. Dopo l'acquisto, la placca adesiva va applicata sul lato destro del parabrezza.
I veicoli pesanti (categorie N2 e N3) che dal primo maggio non hanno tale contrassegno potranno subire una multa fino a 2180 euro. Nel caso di manipolazione di una placca o di dati inesatti comunicati durante l'emissione della placca, la multa sale a 7270 euro. La sanzione si applica sia al conducente del veicolo, sia al suo proprietario, sia persona fisica, sia azienda.
La zona ambientale che interessa maggiormente gli autotrasportatori italiani è quella del Tirolo, entrata in vigore il 1° agosto 2016. Per ora impone il divieto di transito dei veicoli Euro Zero, Euro 1 ed Euro 2, ma dal 2018 il divieto sarà esteso agli Euro 3 e dal 2023 agli Euro 4. Il divieto interessa l'autostrada A12 di Inntal, in entrambe le direzioni di marcia, tra il km 6,35 nell'area del comune di Langkampfen e il km 90,00 nell'area del comune di Zirl.
Le altre zone ambientali sono situate soprattutto nella parte settentrionale e orientale dell'Austria. In particolare sorgono a Vienna e nella zona circostante (Bassa Austria), nell'Alta Austria (tratto dell'autostrada A1 ovest, in entrambe le direzioni di marcia, tra il raccordo di Enns est al km 155,087 e il nodo di Haid al km 175,220), nella Stiria (Graz, Leoben e altri Comuni minori) e nell'intero territorio del Burgenland.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2542

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ultime Logistica

Immagine
Samskip acquisisce compagnia marittima Nor Lines
Mercoledì 26 Luglio 2017
La società annuncia il 25 luglio 2017 di potenziare la sua presenza in Norvegia tramite l'acquisto di Nor Lines, che continuerà a operare con il... Leggi tutto...
Immagine
XPO Logistics punta otto miliardi su acquisizioni
Mercoledì 26 Luglio 2017
La multinazionale di autotrasporto e logistica intende investire otto miliardi di dollari per acquisire altre imprese nel trasporto, secondo le... Leggi tutto...
Immagine
TGroup raddoppia capitale sociale
Martedì 25 Luglio 2017
La società campana di autotrasporto e logistica annuncia l'aumento del capitale sociale a un milione di euro. Leggi tutto...
Immagine
Sette arresti per frode fiscale in coop logistica
Lunedì 24 Luglio 2017
Il 22 luglio 2017 la Guardia di Finanza di Varese ha annunciato sette arresti nell'indagine Security per false fatture in tre cooperative di Desio,... Leggi tutto...
Immagine
Pubblicata la radiografia dell’intralogistica
Martedì 18 Luglio 2017
Carrelli, sistemi di sollevamento, gru e scaffalature sono per la prima volta oggetto di studio all'interno del sistema produttivo manifatturiero... Leggi tutto...
Immagine
Cordata MidCo acquisisce Global Logistics Properties
Venerdì 14 Luglio 2017
Il 14 luglio 2017 la società di Singapore specializzata nell'immobiliare per la logistica ha annuncia un accordo con Nesta Investment Holdings... Leggi tutto...
Immagine
Scania investe nelle spedizioni digitali
Giovedì 13 Luglio 2017
Attraverso la società di venture capital Scania Growth Capital, il produttore svedese di veicoli industriali controllato da Volkswagen annuncia un... Leggi tutto...
Immagine
Nuove nomine al ministero Trasporti
Giovedì 13 Luglio 2017
Il ministro dei Trasporti, Graziano Delrio, ha nominato i nuovi vertici della Struttura tecnica di missione e di Rete Autostrade Mediterranee. Leggi tutto...

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed