TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Autotrasportatore a processo per pedaggi autostrade

E-mail Stampa PDF

Si sta svolgendo nel Tribunale di Monza il processo al titolare di un'impresa di autotrasporto che non ha pagato pedaggi sull'autostrada A4 per 15mila euro.


Giudice Martelletto Fotolia 71240213 XSUn processo si sta svolgendo a Monza contro l'amministratore di un'impresa di autotrasporti di Mornico Sul Serio, accusato di non avere pagato pedaggio autostradali per un totale di 15mila euro, nella tratta dell'autostrada A4 tra Agrate Brianza e Seriate. Lo riferisce il quotidiano Eco di Bergamo, precisando che nell'udienza del 25 settembre 2019 il Pubblico ministero ha chiesto una condanna di dieci mesi per insolvenza fraudolenta. Uno degli autisti dell'azienda ha illustrato che cosa avveniva sulla strada: quando il camion dotato di Telepass arrivava al casello la sbarra non si alzava e quindi il conducente chiedeva la ricevuta per il mancato pagamento, che poi consegnava in ufficio, senza sapere se l'azienda pagava o no. La difesa dell'imprenditore ha chiesto invece l'assoluzione perché il fatto non costituisce reato. Il 15 gennaio 2020 il Tribunale dovrebbe emettere la sentenza.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 957

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca