TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

L’autotrasporto rilancia i costi minimi

E-mail Stampa PDF

Dopo la decisione della Corte Costituzionale che stabilisce la legittimità dei costi minimi, Confartigianato Trasporti ne chiede un'applicazione concreta.


Euro banconote moneteDopo la teoria, arriva la pratica. La sentenza numero 47 del 2 marzo 2018 che afferma la legittimità costituzionale dei costi minimi spinge l'autotrasporto a chiederne il ripristino, dopo un lungo "congelamento". La prima associazione che lo rivendica è Confartigianato Trasporti in una nota diffusa il 6 marzo 2018, con cui il presidente Amedeo Genedani chiede l'immediata ripubblicazione sul sito web del ministero dei Trasporti dei costi minimi (finora, infatti, il ministero pubblica solo l'aggiornamento relativo al prezzo del gasolio). "Le considerazioni in diritto della Corte Costituzionale illustrate nella sentenza sono chiare e inequivocabili", afferma Genedani, quindi "non ci sono ormai più alibi per negare al settore dell'autotrasporto l'applicazione concreta e reale dei costi minimi d'esercizio dell'attività".
Genedani conclude dichiarando che "alla luce di questa importantissima sentenza il mondo dell'autotrasporto deve avanzare immediatamente ed in maniera unitaria l'operatività completa dell'articolo 83 bis del DL n. 122 del 2008 e chiedere che venga integrato con un sistema sanzionatorio capace di fare rispettare non solo l'applicazione dei costi minimi ma anche e soprattutto il rispetto dei tempi di pagamento".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 2808

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed