TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Via libera a 200 assunzioni nella Motorizzazione

E-mail Stampa PDF

La Legge di Bilancio 2018 prevede l'assunzione a tempo indeterminato di nuovo personale per svolgere le attività di revisione dei veicoli e controllo sulla sicurezza.


Meccanico diagnosi camion computer tastieraDa tempo le associazioni dell'autotrasporto chiedono il rafforzamento dell'organico della Motorizzazione Civile per svolgere le attività di revisione annuale dei veicoli industriali e di conseguimento e rinnovo delle patenti di guida. La situazione attuale mostra infatti gravi carenze di personale, che rischiano di influenzare negativamente l'autotrasporto. Pochi giorni fa, per esempio, la Fai di Brescia ha spiegato che con l'attuale organico, quest'anno la Motorizzazione provinciale riuscirà a svolgere solo la metà delle revisioni previste.
La Legge di Bilancio 2018 cerca di affrontare questo problema autorizzando assunzioni a tempo indeterminato nella ministero dei Trasporti, in deroga all'attuale normativa che limita il turnover nella pubblica amministrazione. In particolare, prevede l'assunzione di duecento unità da inquadrare nel livello dell'area III nel triennio 2018-2020, presso il Dipartimento per i trasporti, la navigazione, gli affari generali e il personale del ministero dei Trasporti. Nel 2018 saranno assunte ottanta persone e poi 60 l'anno nel 2019 e 2020. L'assunzione avverrà tramite concorsi pubblici.
La legge spiega che il rafforzamento dell'organico ha lo scopo di "svolgere le necessarie e indifferibili attività in materia di sicurezza stradale, di valutazione dei requisiti tecnici dei conducenti, di controlli sui veicoli e sulle attività di autotrasporto, e di fornire adeguati livelli di servizio ai cittadini e alle imprese". Ma ciò non significa che così sarà tamponata l'urgenza, perché le assunzioni sono spalmate in tre anni. Inoltre, i tempi tecnici per organizzare e svolgere i concorsi e formare il personale sono piuttosto lunghi.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 4642

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed