TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Drone per l’inventario in magazzino

E-mail Stampa PDF

Geodis e Delta Drone sviluppano insieme una soluzione automatizzata per l'inventario dei magazzini utilizzando piccoli velivoli a guida autonoma.


Deltadrone droneGeodis (leader mondiale nella logistica industriale e di distribuzione) e Delta Drone (integratore di servizi di droni ad uso civile professionale), hanno firmato un accordo di collaborazione per la gestione delle merci all'interno dei magazzini. In particolare, si tratta della possibilità di effettuare un inventario quotidiano attraverso il supporto di droni.
Il team di ingegneri di Geodis e Delta Drone ha progettato un prototipo di quadcopter (drone a quattro eliche) con telecamere ad alta risoluzione, che si muove autonomamente all'interno del magazzino, combinando la propria azione con il movimento a terra di un robot. L'intero sistema integrato con la tecnologia di geo-localizzazione interna è in grado di contare le merci, controllare le scorte ed elaborare i dati acquisiti, garantendo in tempo reale tutte le informazioni indispensabili per ottenere un inventario.
La soluzione proposta vuole essere un aiuto concreto per i responsabili della logistica. Infatti, il drone e il robot operano durante le ore notturne o di chiusura del sito, consentendo agli addetti di avere giornalmente una conoscenza precisa della movimentazione e del valore dei prodotti a stock. Quindi, anche la possibilità di intervenire rapidamente e correggere eventuali errori di gestione del magazzino, una voce spesso trascurata nel bilancio economico aziendale.
Un primo test è previsto per il mese di maggio presso il magazzino Geodis di Saint-Ouen l'Aumone, vicino a Parigi, per poi successivamente coinvolgere i trecento siti gestiti dalla Casa francese in tutto il mondo.

Davide Debernardi

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1773

Camionsfera TV

Banner Trasporto Online 180x250 marzo 2016

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed