TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Tre camionisti indagati per grave incidente sull’A18

E-mail Stampa PDF

Il 15 gennaio 2018 avvenne un grave tamponamento sull'autostrada Messina-Catania, che causò la morte di tre persone, tra cui un agente e un camionista. Secondo le prime indagini, di queste morti sarebbero responsabili tre autisti di veicoli industriali.


Incidente A18 gennaio 2019 fntPoliziaPochi giorni dopo il grave incidente sulla Messina-Catania, la Procura di Messina ha messo sotto inchiesta tre camionisti che sono ritenuti, in vario modo, responsabili della morte di tre persone, ossia la passeggera di un'auto schiacciata nel tamponamento (Rosa Biviera), un autista di camion che stava prestando soccorso (Salvatore Caschetto) e un assistente capo della Polizia Stradale che stava svolgendo le rilevazioni (Angelo Gabriele Spadaro). Secondo gli inquirenti, il tamponamento avvenuto poco prima dell'alba del 15 gennaio all'altezza d'Itala, sarebbe stato innescato dall'olio disperso da un veicolo industriale che viaggiava in direzione di Messina, il cui autista ha le accuse più pesanti: omicidio stradale, disastro colposo in concorso e attentato alla sicurezza dei trasporti. Gli inquirenti hanno anche individuato l'autista del camion che ha investito l'agente di Polizia e quello che ha travolto Caschetto. Questi due camionisti sono accusati di omicidio stradale e disastro colposo in concorso.
Durante i rilievi svolti dopo l'incidente, la Polstrada ha trovato tracce di olio fino al terminal marittimo di Tremestieri, dove s'imbarcano i camion per attraversare lo Stretto. Questo olio avrebbe fatto perdere il controllo a un altro camion, che si è messo di traverso sulla carreggiata. Quindi è giunta la pattuglia di Spadaro per fare le rilevazioni, ma la vettura è stato travolta da un altro autoarticolato, uccidendo l'agente, mentre il suo collega si è salvato saltando oltre il guard-rail. Questo incidente ha causato un tamponamento a catena, che ha causato la morte di Rosa Biviera. Nel frattempo si era fermato anche il camion guidato da Caschetto, che scese dalla cabina per aiutare altre persone coinvolte nell'incidente, finendo però sotto le ruote di un collega.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 1346

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed