TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Kögel al Bauma con ribaltabile ad asse trattivo

E-mail Stampa PDF

Il Koegel semirimorchio ribaltabile KTTcostruttore tedesco di rimorchi presenterà alla Fiera delle costruzioni un semirimorchio ribaltabile a tre assi, di cui uno Saf Trak, con capacità da 24 metri cubi.


Il semirimorchio a tre assi che Kögel presenterà al Bauma 2019 ha un fondo del cassone in acciaio Hardox 450 temprato spesso 4 millimetri, con pareti in alluminio da 5 mm e parete posteriore da 7 mm. Rispetto alla versione con parte in acciaio, questa configurazione offre una riduzione di tara pari a 430 chilogrammi. Tra gli equipaggiamenti a richiesta della versione esposta alla Fiera di Monaco di Baviera spicca l'asse motore Saf Trak, che sfrutta una coppia di motori a pistoni radiali, posti nei mozzi dell'asse a motore, che usano per la marcia dell'autoarticolato la pressione idraulica fornita normalmente dal trattore per sollevare il cassone. Questo nuovo semirimorchio ha anche un interasse modificato che migliora la distribuzione del carico, assicurando così una migliore tenuta in viaggio durante le manovre e una maggiore stabilità durante il ribaltamento su terreni inclinati. Il semirimorchio ha uno sbalzo del cassone di 170 mm, che rende superfluo lo scivolo aggiuntivo, riducendo peso e costi.
Un'altra caratteristica del ribaltabile Kögel Trucker Tipper è la chiusura ribaltabile oscillante verso l'alto della protezione anti-incastro e la lamiera angolare sulla protezione anti-incastro (a richiesta) che proteggono dalla sporcizia durante il ribaltamento. Sempre per tale fine, i ganci di bloccaggio rientrano automaticamente nella parte posteriore durante lo scarico. Inoltre, questi ganci evitano che non ci siano pietre incastrate durante la chiusura, permettendo che le pareti laterali si chiudano in modo ottimale con la sponda posteriore. Sempre come equipaggiamento a richiesta optional troviamo la luce posteriore combinata a led multi-camera Kögel Luxima con monitoraggio integrato della zona posteriore. Per salvare spazio, i sensori posteriori sono montati nelle luci combinate e nel supporto targa. Ulteriori dotazioni realizzate per il Bauma per aumentare la sicurezza sono le attrezzature alleggerite in alluminio - come i cerchi e i serbatoi aria - la cassetta degli attrezzi, il roll top, un asse sollevabile e le luci di posizione laterali lampeggianti.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 
Letture:: 861

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed