TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Allestimenti e rimorchi a Ecomondo 2017

E-mail Stampa PDF

Il Salone di Rimini ha accolto diversi produttori di allestimenti specializzati per l'autotrasporto di rifiuti, proponendo diverse novità interessanti.


Iniziamo con l'esordio a Ecomondo del Gruppo Fassi, presente non solo con gru retrocabina ma soprattutto con gli scarrabili della francese Marrel, esponendo il gancio per sistemi scarrabili Marrel Ampliroll AL 26Si, oltre un Volvo FH 6x2 allestito con questa attrezzatura. Fra le gru, Il gruppo bergamasco ha esposto il marchio Cranab, affiancando alla propria serie Z dedicata al settore del riciclo (con la F165 AZ.22 da 14t/m) la TZ12. Questo è il primo modello di una nuova generazione di gru, inizialmente disponibile con lunghezze di sbraccio idraulico da 8,3 m fino a 10,5. Si tratta di un nuovo prodotto progettato e realizzato in sinergia con Fassi, che offre una capacità di sollevamento di 102,8 kNm e che pesa 2100 kg.
Nell'ambito degli allestitori, buona la presenza a Ecomondo dei costruttori di piani mobili, fra cui l'olandese Kraker importata in Italia dalla Multitrax di Cremona, che ha esposto il modello K-Force 10 da 92 mc in acciaio e lega con il piano rinforzato da 10 mm. Ha la cassa autoportante in alluminio con 39 traverse passanti, monta l'impianto Cargofloor CF 500SL-C, di cui la Casa lombarda cura anche la distribuzione dei pezzi di ricambio e l'assistenza post vendita. La versione esposta aveva anche le lamiere di rinforzo alle pareti laterali da 3 mm lunghe 6 metri e alte 2.
Il costruttore mantovano Adamoli ha esposto l'Horizontal Line S37PKN14 a 24 doghe in alluminio da 12 mm con tetto fisso da 9 metri e bocca di carico in coda da 4,5. Ha un volume di 93 mc e pesa 8350 kg. Oltre a un Ecotwin a 12 doghe gemellate da 7950 kg di tara sempre da 93 mc di volume reale.
TMT ha portato il piano mobile Conchiglia con il pianale realizzabile in spessori da 6 a 10 mm e tare che partono nella versione E00 Ultra light da 7050 kg per arrivare a 7800 in quella Hupac. Ha un volume da 92 o 91 mc per 33 europallet. Dal costruttore toscano Menci in mostra tutta la propria gamma: dai piani mobili ai ribaltabili in lega leggera o acciaio fino ai rimorchi Zorzi, marchio di cui è comproprietario.
GMF ha portato il nuovo semirimorchio Atlante e rimorchio ribaltabile Mercurio con caricatore Palfinger Epsilon. È interamente in acciaio con pareti da 4 mm e fondo da 5 mm. Può essere realizzato in varie lunghezze e cubature da 7500 mm e 41 mc fino a 11.500 mm di lunghezza e 65 mc di volume, con tare da 10 t a 13,5. Ha il fulcro posteriore di ribaltamento ribassato di 30 cm e il telaio della gru 'annegato' nel telaio del trailer per migliorare l'ancoraggio della gru.
BOB ha esposto il rimorchio ITRunner nella versione 2017, con telaio portante ribassato calandrato, per facilitare il trasferimento del contenitore, e struttura a doppia 'T' in acciaio ad alta resistenza che aumenta la larghezza della struttura per alloggiare la cassa all'interno dei longheroni del rimorchio. È lungo fuori tutto 9.310 mm ed è idoneo al carico di container da 5 a 7 metri. Pesa 3300 kg.
Atlas ha messo in mostra l'ARF 48 M2 rimorchio per scarrabili da 5500 a 7000 millimetri o da 5800 a 7500 mm. Pesa 3300 Kg e ha il telaio formato da una coppia di longheroni in acciaio ST52 a 'C' controventati nella parte inferiore. Ha l'altezza da terra ridotta al minimo in modo da ottimizzare le operazioni di scarramento/incarramento del cassone e permettere di mantenere basso il baricentro del veicolo nella condizione di marcia.

Massimiliano Barberis

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 1922

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed