TrasportoEuropa

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

Via libera a fusione nel trasporto container cinese

E-mail Stampa PDF

L'Autorità Antitrust cinese ha approvato l'acquisizione della compagnia marittima Orient Oveseas International da parte di Cosco Shipping Holdings per 6,3 miliardi di dollari.


OOCL portacontainer Southampton navigazioneProsegue il processo d'integrazione nel trasporto marittimo di container cinese, che avviene sia tra armatori, sia tra terminalisti. In entrambi i casi, protagonista è Cosco Shipping Holdings, che sta integrando Orient Oveseas International, una holding di Hong Kong che controlla Orient Overseas Container Line, sommando così una flotta di 400 portacontainer con una stiva totale di quasi tre milioni di teu, la terza nel mondo dopo Maersk Line e MSC. Acquisendo OOIL, Cosco integra anche il terminal container di Long Beach, che nel 2017 ha movimentato 7,5 milioni di teu, ma in questo caso l'acquisizione deve avere l'approvazione del Committee on Foreign Investment in the United States. Sempre in Asia, ad aprile è avvenuta un'altra grande integrazione nel trasporto marittimo di container tra NYK, Mitsui OSK Lines (MOL) e K Line, che hanno creato Ocean Network Express (ONE).

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!


 
Letture:: 746

newsletter_bottone

Iscriviti alla nostra Newsletter: riceverai nella tua casella di posta elettronica l'elenco con link delle ultime notizie pubblicate su TrasportoEuropa.

Informativa sulla privacy

Trasportonline banner ottobre 2017

Ricerca


Imprese

Camion ibrido alla conquista delle città


Fuso Canter Hybrid mareLa giapponese Fuso, del Gruppo Daimler, ha in listino il Canter Eco Hybrid, un autocarro con massa complessiva da 3,5 a 8,55 tonnellate che utilizza la trasmissione ibrida diesel-elettrica,...

j4age component required, but not installed