Array ( [0] => 32 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Francia conferma norme sul distacco autisti


    Già nella mattina del 24 ottobre 2017, a poche ore dall'approvazione da parte dei ministri del Lavoro della UE della riforma sul distacco internazionale, la ministra francese dei Trasporti Elisabeth Borne ha voluto precisare che per ora nulla cambia sull'applicazione del salario minimo per gli autisti stranieri e sul contrasto al dumping sociale. Lo ha fatto in un'intervista rilasciata di prima mattina all'emittente France Inter, difendendo l'accordo firmato in Lussemburgo.
    Secondo Borne, l'accordo contribuisce a difendere i diritti dei lavoratori francesi, anche se ha precisato che la Francia si è opposta a escludere dalla riforma l'autotrasporto (come è accaduto). "La discussione proseguirà nelle prossime riunioni dei ministri dei Trasporti per definire le condizioni specifiche di applicazione della riforma all'autotrasporto, ma confermo che il trasporto stradale sarà compreso nella nuova Direttiva sul distacco internazionale e che continueremo ad applicare la Legge francese".
    Ma l'associazione francese delle piccole e medie imprese di autotrasporto Otre non è così ottimista e già da stamane sta attaccando l'intesa del Lussemburgo, definendola "scandalosa". L'associazione "denuncia con forza questo mezzo accordo". Secondo l'Otre, "l'autotrasporto francese e i suoi lavoratori sono sacrificati agli interessi del Paesi dell'Europa centrale, Polonia in testa, e della Spagna". L'associazione prosegue affermando che "la posizione francese si trova così indebolita nel pieno della trattativa sul Pacchetto Mobilità". Al termine della nota, l'Otre chiede la conferma delle norme francesi, che come abbiamo visto è stata data dalla ministra dei Trasporti.
    Le altri associazioni degli autotrasportatori francesi, la Fntr e la Tlf, hanno una posizione più moderata: "Aspettando eventuali disposizioni specifiche è imperativo che il Governo francese verifichi che gli autisti stranieri siano pagati come quelli francesi quando svolgono un trasporto internazionale o attività di cabotaggio in Francia", dichiarano in modo congiunto Jean-Christophe Pic, presidente di FNTR, e Yves Fargues, presidente di TLF.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • Agenzia Trasporti chiede contributo dal 2019 all’autotrasporto

    Agenzia Trasporti chiede contributo dal 2019 all’autotrasporto

    Dopo la sentenza favorevole del Consiglio di Stato, l’Agenzia di Regolazione dei Trasporti annuncia che chiederà il contributo annuale alle imprese di autotrasporto per il 2021. Ma solo a chi ha veicoli sopra 26 tonnellate che usano determinate infrastrutture in Italia e fatturato superiore a tre milioni.

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Un generale esperto in logistica per l’emergenza Covid

LOGISTICA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

LOGISTICA

È corretto il nuovo nome del ministero dei Trasporti?

LOGISTICA

Conftrasporto contro cambio di nome del ministero Trasporti

LOGISTICA

I Trasporti escono dal ministero dei Trasporti
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV
previous arrow
next arrow
Slider