Array ( [0] => 32 )

Primo piano

  • K44 podcast | come cambieranno i pedaggi camion in UE

    K44 podcast | come cambieranno i pedaggi camion in UE

    A febbraio il Parlamento europeo ha approvato la riforma del pedaggio per veicoli industriali, conosciuta come eurovignetta. I cambiamenti richiedono tempo, ma questo episodio del podcast K44 illustra già ora come ciò avverrà.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

  • Banche finanziano il La Spezia Container Terminal

    Banche finanziano il La Spezia Container Terminal

    Cassa Depositi e Prestiti, Intesa Sanpaolo e Banca Europea degli Investimenti hanno concesso a La Spezia Container Terminal un finanziamento di 160 milioni per potenziare l’impianto spezzino. Obiettivo due milioni di teu l’anno.

Autotrasporto

  • Fiap esce da Conftrasporto e viaggia da sola

    Fiap esce da Conftrasporto e viaggia da sola

    Il nuovo corso dell’associazione degli autotrasportatori Fiap compie un altro passo, segnato dall’uscita da Conftrasporto. Vuole proseguire il percorso in modo autonomo, fuori dalle confederazioni.

    Emendamento a DL Sud su riposo autisti camion


    Dopo le richieste delle associazioni dell'autotrasporto e dei sindacati degli autisti, espresse anche in alcune audizioni al Senato, la politica si sta muovendo per attuare un'altra forma di contrasto al dumping sociale degli autisti, ossia il divieto di svolgere il riposo settimanale di 45 ore nel camion, che già vige da un paio d'anni in Francia, Belgio e Germania Per ora è solo un emendamento all'articolo 9 presentato dai senatori Altero Matteoli (presidente dell'ottava commissione Lavori Pubblici e Comunicazioni) e Stefano Esposito (anch'egli dell'ottava Commissione) durante la conversione in Legge del ddl 2860 (il cosiddetto decreto per il Mezzogiorno).
    Il testo dell'emendamento aggiunge il comma 7-bis all'articolo 174 della Legge 285 del 30 aprile 1992, che recita: "È vietato effettuare a bordo del veicolo il riposo settimanale regolare di cui all'articolo 4, paragrafo 1, lettera h) del Regolamento (CE) n. 561/2006. Il conducente che effettua a bordo del veicolo il riposo settimanale regolare di cui al precedente periodo è soggetto alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 327 a euro 1.304. Quando al momento del controllo viene accertato che il conducente sta fruendo di un periodo di riposo regolare, la sua presenza a bordo costituisce elemento sufficiente a constatare che il conducente medesimo effettua il riposo in violazione del presente comma".
    L'emendamento cambia anche il comma 14 della 285/1992, ossia quello che stabilisce la corresponsabilità dell'azienda. Con tale modifica, l'intero comma sarebbe così riscritto (in corsivo la parte nuova): "L'impresa che nell'esecuzione dei trasporti non osserva le disposizioni contenute nel regolamento (CE) n. 561/2006, ivi compreso il fatto che non abbia organizzato il lavoro dei conducenti di cui si avvale o non abbia vigilato per evitare che gli stessi non effettuino il riposo settimanale regolare a bordo del veicolo, ovvero non tiene i documenti prescritti o li tiene scaduti, incompleti o alterati, è soggetta alla sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 327 a euro 1.304 (2) per ciascun dipendente cui la violazione si riferisce, fatta salva l'applicazione delle sanzioni previste dalla legge penale ove il fatto costituisca reato".
    In questa fase, l'emendamento deve essere approvato dal Senato e poi dalla Camera, quindi potrebbe essere eliminato o modificato durante il suo percorso parlamentare, però il fatto che i due proponenti sono del principale partito di maggioranza (PD) e di un importante partito d'opposizione (Forza Italia) è un punto a favore dell'approvazione.
    Inoltre, si è espresso a favore dell'emendamento anche il sindacato Filt Cgil, la cui segretaria nazionale Giulia Guida ha dichiarato che "con l'emendamento al DL Sud si va verso un'affermazione di principio e di civiltà perché si riconosce il diritto dell'autista di riposare in un letto e non in una cabina di un camion". Sul testo presentato, però la sindacalista ha una critica: "Prevedendo una sanzione a carico del conducente in caso di infrazione, si imputa al lavoratore la violazione di un suo stesso diritto. Le sanzioni devono essere rivolte alle aziende che hanno in capo l'organizzazione del lavoro".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

Ferrovia

Nuovi carrelli elevatori multiruolo diesel-Gpl Yale N

TECNICA

Nuovi carrelli elevatori multiruolo diesel-Gpl Yale N
Robot di magazzino Linde per carichi pesanti

TECNICA

Robot di magazzino Linde per carichi pesanti
K44 video | Come è composta la nuova gamma Daf XD

TECNICA

K44 video | Come è composta la nuova gamma Daf XD
IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi

TECNICA

IAA 2022 |Daf rivoluziona i camion medi
IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes svela l’eActros a idrogeno
previous arrow
next arrow
Sciopero di 24 ore dei rider dopo incidente mortale

LOGISTICA

Sciopero di 24 ore dei rider dopo incidente mortale
Cosulich potenzia le attività in Turchia con un’acquisizione

LOGISTICA

Cosulich potenzia le attività in Turchia con un’acquisizione
La logistica nella tempesta elettrica

LOGISTICA

La logistica nella tempesta elettrica
Fusione a tre nell’autotrasporto veneto

LOGISTICA

Fusione a tre nell’autotrasporto veneto
UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili

LOGISTICA

UE seleziona 24 progetti per infrastrutture sostenibili
previous arrow
next arrow
Inaugurato gasdotto dalla Norvegia ma il prezzo del gas cresce

ENERGIE

Inaugurato gasdotto dalla Norvegia ma il prezzo del gas cresce
Interrotto per possibile sabotaggio il gas per la Germania

ENERGIE

Interrotto per possibile sabotaggio il gas per la Germania
Frode fiscale da 14 milioni sul gasolio proveniente dai Balcani

ENERGIE

Frode fiscale da 14 milioni sul gasolio proveniente dai Balcani
Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni

ENERGIE

Finanza scopre maxi frode nei carburanti dal 600 milioni
Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde

ENERGIE

Il porto di Rotterdam vuole diventare hub dell’idrogeno verde
previous arrow
next arrow
Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato

SERVIZI

Nuova piattaforma digitale per il trasporto combinato
K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio

SERVIZI

K44 video | una nuova proposta per il telepedaggio
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow