Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

    K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

    Nel 2022 i ciberattacchi medi mensili alle infrastrutture e alle imprese di trasporto sono aumentati del 25% rispetto all’anno precedente, secondo le rilevazioni dell’Agenzia europea Enisa per la cibersicurezza. Una tendenza in aumento di cui parla questo episodio del videocast K44 “Quattro minuti”.

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Autotrasporto

    Rallenta il calo dei noli container ma aumenta la stiva

    A febbraio 2023 le compagnie marittime impegnate nel trasporto oceanico dei container hanno avuto un periodo di respiro, perché il calo dei noli ha rallentato, dopo il crollo dei mesi precedenti. Lo rilevano sia Drewry per i noli spot, sia Xeneta per quelli dei contratti a medio e lungo termine. Nel primo caso, l’indice composito segna al 2 marzo una flessione settimanale del 2%.

    Se consideriamo le due rotte tra Asia ed Europa, emerge che il nolo di quella tra Shanghai e Rotterdam ha un valore medio di 1.593 dollari per container da 40’ – con calo settimanale del 2% e annuale dell’83% - e quella tra Shanghai e Genova ha un valore medio di 2.477 dollari (-2% settimanale e -80% annuale).

    Anche verso oriente – ossia tra Rotterdam e Shanghai – il Drewry World Container Index mostra un calo del 2%, attestandosi a 715 dollari per container. Stessa tendenza nella rotta transatlantica tra Rotterdam e New York, dove il valore assoluto del nolo medio resta comunque elevato: 5.573 dollari, con calo settimanale dell’1% e annuale del 14%. Nella direzione opposta, un container da 40’ paga da New York a Rotterdam 1.153 dollari, con una flessione settimanale dell’1% e annuale del 2%.

    Per quanto riguarda i noli a medio e lungo termine, lo Xeneta Shipping Index rileva mediamente un calo dell’1% a febbraio, dopo il crollo del 13,3% di gennaio. In questo caso siamo a sesto mese continuo di ribassi, con una perdita del 22% rispetto ad agosto 2022. Patrik Berglund, Ceo di Xeneta, spiega che “data la mancanza di domanda, le difficili condizioni macroeconomiche, i tassi spot sgonfiati e la dilagante sovraccapacità del settore, gli osservatori avrebbero potuto aspettarsi una continuazione della forte tendenza al ribasso dei contratti a lungo termine. Tuttavia, una prestazione eccezionale per il benchmark delle esportazioni statunitensi, con un apprezzamento del 16,5%, ha arrestato il declino, spingendo questo particolare corridoio ai massimi storici".

    Berglund ammonisce però che la prestazione di febbraio non deve offuscare il quadro generale: “Se guardiamo al resto delle rotte, l'andamento è chiaro a tutti. I cali non saranno così drammatici come quelli di gennaio, ma si tratta comunque di diminuzioni consistenti sui principali corridoi del mondo. La situazione rimane quindi molto difficile per i vettori che lottano per assicurarsi il carico e questo andamento dovrebbe continuare ad avere un impatto sulle tariffe in futuro".

    Le considerazioni di Berglung si basano sui dati regionali dello Xeneta Shipping Index, secondo cui il sotto-indice delle importazioni statunitensi è sceso a febbraio del 3,9%, ma resta ancora in crescita del 79,86% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Viceversa, il sotto-indice relativo all’Estremo Oriente è calato a febbraio per i traffici in uscita del 4,6% e per quelli in entrata del 4,4%.

    Il sotto-indice europeo è cresciuto nelle importazioni del 3,5% (con incremento annuale del 31,6%) “grazie ai forti tassi di importazione nel Mar Mediterraneo dalle coste orientali e occidentali degli Stati Uniti (con la media di tutti i noli a lungo termine aumentati rispettivamente dell'86% e del 49%)”. Però le esportazioni si sono mosse in direzione opposta, con l’indice che segna -2,6%, pur restando del 65,3% sopra al valore di febbraio 2022. In questo caso emerge un calo maggiore per le esportazioni verso Corea e Giappone.

    "Anche con l'attuale traiettoria al ribasso, lo Xeneta Shipping Index globale rimane in crescita del 43,0% rispetto all'anno precedente”, conclude Berglund. “E se torniamo indietro a gennaio 2020 le tariffe sono aumentate del 207,7%. Quindi, anche se il futuro è incerto per i vettori, almeno le tariffe stanno scendendo da una posizione di reale forza. Il tempo, e i dati, ci diranno per quanto tempo potranno rimanere così".

    Un elemento che quest’anno condizionerà il mercato è il varo di nuove grandi portacontainer, che aumenterà l’offerta di stiva. La consegna delle navi proseguirà anche nel 2024 e 2025, segnala Alphaliner, commentando che “il colossale portafoglio ordini è come una spada di Damocle che pende sul mercato, con una serie di consegne di nuove navi nei prossimi mesi che inevitabilmente innescheranno un ritorno della sovraccapacità".

    Alphaliner valuta che il portafoglio complessivo di ordini di portacontainer ammonti al primo febbraio a 7,69 milioni di teu (quasi il trenta percento dell’attuale capacità). Di questi 2,48 milioni di teu saranno consegnati nel 2023, 2,95 milioni nel 2025 e 2,26 milioni nel 2025. Secondo Maritime Strategies International, nel secondo trimestre del 2023 sarà messa in mare stiva per 717.900 teu, cui si aggiungeranno altri 764.800 teu nel terzo trimestre.

    La sola Msc - che ha recentemente conquistato a Maersk il vertice della classifica per capacità – ha in cantiere 92 portacontainer, mentre la francese Cma Cgm ha 38 ordini e la cinese Cosco ha 32 ordini.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Aereo

Ferrovia

  • Dall’Europa nuovi fondi per rilanciare le ferrovie nei Balcani

    Dall’Europa nuovi fondi per rilanciare le ferrovie nei Balcani

    La Macedonia del Nord ha ricevuto da Bei e Bers un pacchetto di finanziamenti per 560 milioni di euro, destinati allo sviluppo della rete ferroviaria nel più ampio contesto della rete balcanica. Nascerà un collegamento ad alta capacità con la Bulgaria, accorciando le distanze dal Mar Nero e dalla Turchia.
Liqui Moly presenta l’additivo per l’additivo AdBlue

TECNICA

Liqui Moly presenta l’additivo per l’additivo AdBlue
Arriva in Italia il semirimorchio da 55 pallet di Burgers

TECNICA

Arriva in Italia il semirimorchio da 55 pallet di Burgers
Schmitz Cargobull rinnova i semirimorchi portacontainer

TECNICA

Schmitz Cargobull rinnova i semirimorchi portacontainer
Volvo presenta la nuova generazione di camion elettrici per la città

TECNICA

Volvo presenta la nuova generazione di camion elettrici per la città
Volvo batte il record di potenza nel camion europeo

TECNICA

Volvo batte il record di potenza nel camion europeo
previous arrow
next arrow
K44 podcast | come ricaricare al meglio il camion elettrico

LOGISTICA

K44 podcast | come ricaricare al meglio il camion elettrico
Panattoni entra nell’immobiliare logistica del Belgio

LOGISTICA

Panattoni entra nell’immobiliare logistica del Belgio
Renault Trucks realizza una logistica sostenibile per i ricambi

LOGISTICA

Renault Trucks realizza una logistica sostenibile per i ricambi
Cento robot nella nuova logistica DB Schenker in Cechia

LOGISTICA

Cento robot nella nuova logistica DB Schenker in Cechia
Il Tribunale conferma il sequestro a Chiapparoli e Sal

LOGISTICA

Il Tribunale conferma il sequestro a Chiapparoli e Sal
previous arrow
next arrow
Sequestrati dieci milioni per frode nei carburanti in Calabria

ENERGIE

Sequestrati dieci milioni per frode nei carburanti in Calabria
Quattro arresti e duecento indagati per frode sul gasolio

ENERGIE

Quattro arresti e duecento indagati per frode sul gasolio
Dkv estende la rete in Svizzera e Hvo in Europa

ENERGIE

Dkv estende la rete in Svizzera e Hvo in Europa
La guerra in Israele spinge il prezzo di petrolio e gas

ENERGIE

La guerra in Israele spinge il prezzo di petrolio e gas
Kerosene rubato in Belgio venduto come gasolio in Italia

ENERGIE

Kerosene rubato in Belgio venduto come gasolio in Italia
previous arrow
next arrow
Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir

SERVIZI

Intesa Sanpaolo finanzia una nuova gru del Gruppo Sir
Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri

SERVIZI

Una nuova formazione intensiva per futuri spedizionieri
Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale

SERVIZI

Un software per la gestione del Fascicolo Doganale Digitale
Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv

SERVIZI

Anche i veicoli leggeri possono pagare il pedaggio con Dkv
Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre

SERVIZI

Psa Italy installerà il 5G nel terminal di Pra’ con Windtre
Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico

SERVIZI

Alleanza tra Scania e sennder sul camion elettrico
Sanilog si presenta in più lingue

SERVIZI

Sanilog si presenta in più lingue
Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina

SERVIZI

Il Fondo Italiano d’Investimento entra nel Rina
K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker

SERVIZI

K44 video | il trasporto nel mirino degli hacker
Terminato il processo per incidente sul lavoro alla Volvo Trucks

SERVIZI

Terminato il processo per incidente sul lavoro alla Volvo Trucks
Vapp rende digitale la denuncia dell’incidente stradale

SERVIZI

Vapp rende digitale la denuncia dell’incidente stradale
Apre un centro medico nell’Interporto di Bologna

SERVIZI

Apre un centro medico nell’Interporto di Bologna
C2A potenzia la rete servita in Spagna

SERVIZI

C2A potenzia la rete servita in Spagna
Hacker russi hanno rubato dati dal ministero dei Trasporti

SERVIZI

Hacker russi hanno rubato dati dal ministero dei Trasporti
Tracciamento completo e autonomo dei rimorchi

SERVIZI

Tracciamento completo e autonomo dei rimorchi
previous arrow
next arrow