Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Partono i lavori per le strade del porto di Genova


Dopo lo stanziamento di 130 milioni di euro avvenuto con la Legge relativa all'emergenza sul crollo del ponte Morandi per le infrastrutture stradali del porto di Genova dedicate ai veicoli industriali, parte la fase operativa con l'assegnazione dei lavori alla Pizzarotti annunciata il 3 febbraio 2020. L'obiettivo è spostare il traffico pesante fuori dalla viabilità urbana, portando i veicoli industriali direttamente dalle banchine agli ingressi delle autostrade di Genova Ovest e Genova Aeroporto. In dettaglio, gli interventi riguardano il prolungamento della soprelevata portuale, il collegamento San Benigno con Calata Bettollo, il completamento della strada La Superba, l'autoparco di Ponente, il nuovo ponte del Papa, la messa in sicurezza viadotto Pionieri d'Italia e il consolidamento statico di Ponte dei Mille.
I lavori dovrebbero terminare entro tre anni e al termine la sopraelevata portuale sarà collegata direttamente a via della Superba e al casello Genova Aeroporto tramite il ponte del Papa alla foce del Polcevera. "Sono lavori che aspettiamo da anni e che cambieranno la viabilità nel Ponente cittadino", ha spiegato il sindaco di Genova, Marco Bucci. "Immaginatevi che, quando saremo a pieno regime, avremo il nuovo viadotto autostradale, lungomare Canepa, la Guido Rossa e la soprelevata portuale. Tre arterie parallele, o quasi, con almeno due corsie ciascuna, che toglieranno le merci dalle strade e ci daranno la mobilità di cui abbiamo un grande bisogno per implementare il traffico merci senza penalizzare la città".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Autotrasporto

  • Covid-19 aumenta il dumping nell’autotrasporto tedesco

    Covid-19 aumenta il dumping nell’autotrasporto tedesco

    L’associazione dei trasportatori tedeschi Bgl denuncia che già a poche settimane dall’inizio dell’emergenza della Covid-19 una parte dell’autotrasporto tedesco sta operando con tariffe troppo basse rispetto ai costi.

Logistica

  • Nuovo commissionatore Linde V08 per salire velocemente

    Nuovo commissionatore Linde V08 per salire velocemente

    Nelle grandi piattaforme logistiche l’aumento dei colli che richiedono uno stoccaggio più rapido può trasformarsi in un imbuto e rallentare il lavoro, soprattutto se un singolo piano di scaffali non basta. Per quest’attività Linde propone il nuovo commissionatore verticale V08 Linde che raggiunge i 2,80 metri di altezza.

Mare