Array ( [0] => 10 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Nuova rotta container tra Vado Ligure e Pireo

Il terminal container Apm di Vado Ligure (Savona) conquista un nuovo collegamento feeder nel Mediterraneo: da metà ottobre, il servizio Vax della compagnia Diamond Line, controllata dal Gruppo cinese Cosco, collegherà lo scalo ligure col porto greco del Pireo con frequenza settimanale. “L’arrivo del servizio Diamond Line è davvero un’ottima notizia per il nostro terminal e ci dà grande entusiasmo e fiducia per il futuro”, commenta Paolo Cornetto, amministratore delegato di Apm Terminals Vado Ligure. “I nostri partner cinesi hanno voluto aprire Vado Ligure al mondo, collegando il nostro scalo al Pireo, porto attraverso il quale tutti i mercati globali potranno essere raggiunti”. Il nuovo servizio Vax si affiancherà alle altre linee marittime attive a Vado Ligure con scali settimanali (ME2 e L75) e, da un punto di vista organizzativo, non modificherà gli attuali assetti.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

  • Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio

    A due anni dalla sua introduzione in Italia, il servizio di trasporto espresso di pallet Astre Plus si espande anche all’estero. Il direttore Davide Napolitano spiega le caratteristiche che lo distinguono dai servizi tradizionali e i vantaggi per affiliati e clienti.

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare

  • Tirrenia vuole chiudere alcune rotte con la Sardegna

    Tirrenia vuole chiudere alcune rotte con la Sardegna

    L’amministratore delegato di Tirrenia, Massimo Mura, ha annunciato che dal 1° dicembre la compagnia eliminerà alcuni collegamenti in regime di continuità territoriale con la Sardegna a causa dell’incertezza sulla proroga della convenzione.