Array ( [0] => 10 )

Primo piano

  • La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    La Romania vuole reclutare autisti in Asia

    Il Governo rumeno si sta muovendo per reclutare autisti di veicoli industriali in alcuni Paesi asiatici e per fornire loro la Carta di qualificazione del conducente tramite esami in inglese e spagnolo.

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Nuova car carrier con bandiera Grimaldi


    Dopo la Grande Torino ricevuta a dicembre 2018, pochi giorni fa Grimaldi ha preso in consegna dal cantiere cinese Yangfan la gemella Grande Mirafiori, raddoppiando così il tributo al Gruppo automobilistico Fca, che è uno dei principali committenti della compagnia nel trasporto transoceanico di autoveicoli nuovi. Questa nave si affiancherà alle Grande Torino, Grande Halifax, Grande Baltimora e Grande New York per servire il collegamento settimanale tra Mediterraneo e Nord America. Questa rotta serve regolarmente quattordici porti: Gioia Tauro, Civitavecchia, Livorno, Savona, Valencia (Spagna), Anversa (Belgio), Halifax (Canada), gli scali statunitensi di Davisville, New York, Baltimora, Jacksonville e Houston, nonché quelli messicani di Tuxpan e Veracruz.
    La Grande Mirafiori è lunga 199,90 metri, larga 36,45 metri, ha una stazza lorda di 65.255 tonnellate e viaggia a una velocità di crociera di 19 nodi. La nave batte bandiera italiana e Grimaldi sottolinea che è tra le Pure Car & Truck Carrier più grandi sul mercato: può trasportare circa 7600 ceu (Car Equivalent Unit) o in alternativa 5400 metri lineari di rotabili e 2.737 ceu. Grazie a quattro ponti mobili, la Grande Mirafiori può imbarcare qualsiasi tipo di carico rotabile (camion, trattori, autobus, scavatrici.) fino a 5,3 metri di altezza. Inoltre, la nave ha due rampe d'accesso, una laterale ed una di poppa, che può caricare unità fino a 150 tonnellate di peso. La configurazione dei vari ponti ed il sistema di rampe interne riducono al minimo il rischio di danni durante l'imbarco/sbarco delle unità rotabili.
    Dal punto di vista ambientale, la Grande Mirafiori è una nave efficiente: ha un motore Man Energy Solutions a controllo elettronico, come richiesto dalle nuove normative per la riduzione delle emissioni di ossido di azoto (NOx), abbinato a un sistema di depurazione dei gas di scarico per l'abbattimento delle emissioni di ossido di zolfo (SOx). Rispetta anche le più recenti normative in termini di trattamento delle acque di zavorra. "Con la consegna della Grande Mirafiori, la nostra flotta si arricchisce di una nuova PCTC tra le più grandi, innovative ed ecosostenibili al mondo", ha commentato l'amministratore delegato del Gruppo Emanuele Grimaldi. "Il nome di questa unità richiama lo storico stabilimento Fiat, che proprio quest'anno ha compiuto 80 anni. Onoriamo così la lunga e fruttuosa partnership che ci lega da ormai mezzo secolo a una delle più importanti case automobilistiche al mondo".

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

Conftrasporto contro cambio di nome del ministro Trasporti

LOGISTICA

I Trasporti escono dal ministero dei Trasporti

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider