Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Tremila pallet falsi sequestrati nel primo semestre 2018


    Il mercato nero dei pallet non pare rallentare in Italia, secondo i dati diffusi da Conlegno, che associa i produttori di pedane. Nei soli primi sei mesi del 2018, la Guardia di Finanza ha sequestrato – con l'aiuto anche degli ispettori di Epal/Fitok e di Conlegno – tremila unità, tra pallet interi o blocchetti con il marchi Epal o Ippc-Fao Fitok contraffatti. Questi sequestri sono avvenuti in cinque operazioni svolte in Veneto, Lombardia, Lazio e Piemonte.
    Dal 2015 al 2017, Conlegno ha presentato 79 segnalazioni per sospetta attività abusiva di compravendita di pallet, attivando 53 controlli della polizia giudiziaria. Il bilancio è stato di quattro processi conclusi con l'applicazione della pena su richiesta, una sentenza di condanna in primo grado e 54 procedimenti ancora pendenti o in fase di indagini, di cui la metà aperti nel 2017. Inoltre, la sola Guardia di Finanza da giugno 2015 a dicembre 2016 ha attuato 144 interventi, con il sequestro di 2,3 milioni di pallet con marchio contraffatto e individuando 27 soggetti completamente sconosciuti al fisco e 34 lavoratori irregolari.
    Conlegno consiglia di rivolgersi a produttori e riparatori autorizzati. "La lotta all'abusivismo è fondamentale non solo per tutelare i consorziati che realizzano, riparano e commercializzano prodotti sicuri e di qualità, ma anche per disincentivare un comportamento scorretto che può costare alle aziende inadempienti migliaia di euro di multa oltre alla reclusione, nei casi più gravi", spiega Orlando Fravega, presidente di Conlegno.
    Secondo l'associazione, il mercato parallelo dei pallet vale in Italia diversi milioni di euro. I bancali contraffatti sono venduti a prezzi bassi perché costruiti con materia prima di dubbia provenienza e non rispondono ai capitolati tecnici. Le imprese autorizzate Epal sono in Italia circa duecento.
    Conlegno ha anche realizzato un decalogo per riconoscere un pallet Epal originale:

    1. i pallet nuovi devono riportare il marchio EPAL sui quattro blocchetti laterali;
    2. il marchio IPPC/FAO deve essere apposto sul blocchetto centrale;
    3. i chiodi devono rispettare la disposizione standard;
    4. le tavole inferiori devono essere smussate;
    5. i pallet nuovi devono riportare la graffa di certificazione con la sigla di qualità EPAL;
    6. i pallet riparati devono riportare il chiodo di controllo della riparazione con sigla EPAL;
    7. diffidare dei pallet EPAL venduti a un prezzo troppo competitivo;
    8. diffidare dei pallet di dubbia provenienza;
    9. è fondamentale rivolgersi a produttori e riparatori licenziatari del marchio EPAL (l'elenco si trova sul web)
    10. è fondamentale rivolgersi a produttori e riparatori autorizzati a utilizzare il marchio IPPC/FAO FITOK (l'elenco si trova sul web).

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

Mare

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

K44 videocast: il motore del 2040, seconda parte

LOGISTICA

Nasceranno sedici distributori di biometano per camion

LOGISTICA

Un generale esperto in logistica per l’emergenza Covid

LOGISTICA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

LOGISTICA

È corretto il nuovo nome del ministero dei Trasporti?
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Tredici sigle dell’autotrasporto europee contro l’Austria

CAMIONSFERA

Come prendono fuoco i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Circolare ministero ex Trasporti su proroghe patenti e Cqc

CAMIONSFERA

Sicilia vuole eliminare il pedaggio per camion a biocarburante

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero
previous arrow
next arrow
Slider