Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Rhenus potenzia logistica in Russia


Rhenus Logistics riesce a crescere in Russia nonostante la crisi economica che colpisce il Paese e per affrontare l'aumento della domanda ha attivato sette nuovi servizi di groupage. In particolare, la domanda cresce nei settori dei ricambi e degli equipaggiamenti per l'agricoltura. Le sette regioni russe interessate dallo sviluppo dei servizi sono Volga, Tatarstan, Bashkortostan, Udmurti, Chuvashia, Urali e Siberia, verso cui la società tedesca ha attivato a maggio almeno una linea regolare la settimana. Le merci sono prelevate dal mittente e consolidate negli hub europei di Rhenus.
"Le Autorità russe stanno attirando gli investitori stranieri con diversi meccanismi e uno di questi è creare zone economiche speciali. In queste zone, le Autorità offrono infrastrutture pronte, in modo che le società possono iniziare rapidamente la produzione, ottenendo diversi benefici", spiega Matthias Schepp, presidente della Camera di Commercio estero Germania-Russia. "Quando cercano un sito per la produzione in Russia, le aziende tedesche considerano le zone economiche speciali e i parchi industriali". E Rhenus aggiunge che uno dei fattori presi in considerazione è il trasporto, soprattutto quello di groupage.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Europarlamento voterà la riforma dell’autotrasporto l’8 luglio

    Europarlamento voterà la riforma dell’autotrasporto l’8 luglio

    Nella seduta plenaria dell’8 luglio 2020 i parlamentari europei voteranno l’approvazione definitiva del Prima Pacchetto Mobilità, che prevede importanti modifiche alle norme sull’autotrasporto internazionale, tra cui i tempi di riposo, il cabotaggio stradale e il distacco degli autisti.

Logistica

  • Air Liquide rifornirà mille camion a idrogeno nel Nord Europa

    Air Liquide rifornirà mille camion a idrogeno nel Nord Europa

    Il produttore di gas francese Air Liquide ha siglato un accordo con il porto di Rotterdam per costruire una rete di stazioni di rifornimento d’idrogeno per veicoli industriali che potrà garantire i viaggi di mille veicoli industriali a celle combustibile in Benelux e Germania occidentale. Aderisce anche Iveco Nikola.

Mare