Array ( [0] => 13 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Prosegue lo sciopero alla Dhl

La protesta indetta dal sindacato di base SiCobas contro il licenziamento di quattro lavoratori nell'impianto della Dhl di Carpiano, in provincia di Milano, è continuata nella notte tra il 14 e 15 marzo con presidi davanti ai cancelli della piattaforma milanese e di quella situata nell'interporto di Bologna. Il sindacato afferma che si sono fermati anche i lavoratori delle filiali di Brescia e Verona. Il 12 marzo lo sciopero è stato a livello nazionale e il sindacato dichiara che la mobilitazione continuerà fino alla revoca dei quattro licenziamenti.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

  • Confetra vuole più risorse per i porti

    Confetra vuole più risorse per i porti

    Commentando il Decreto Rilancio, il presidente di Confetra riconosce passi in avanti sulle agevolazioni fiscali, ma chiede maggiori risorse per i porti e un processo di semplificazione.

Mare