Array ( [0] => 13 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Piattaforma Gefco a udine per automotive


Gefco Italia ha inaugurato a Udine il secondo magazzino per il suo cliente Dealernet, società che distribuisce ricambi per autoveicoli in Veneto e Friuli-Venezia Giulia, dopo il primo impianto aperto nel 2017 a Noventa Padovana (Padova). Lo schema logistico della società prevede piattaforme dislocate sul territorio, denominate placche, che ricevono i prodotti direttamente dagli impianti di produzione per poi consegnarli non solo ai concessionari, ma anche alle officine autorizzate e a quelle indipendenti. Gefco afferma che "questa organizzazione consente una distribuzione più rapida e capillare dei prodotti, garantendo un miglior livello di servizio e fino a tre consegne giornaliere".
L'impianto di Udine ha una superficie di duemila metri quadrati e gestisce ottomila codici di ricambi. La sua posizione nel cuore della regione friulana gli permette di presidiare da vicino i punti di assistenza e vendita, assicurando così più consegne al giorno. Il magazzino padovano ha una superficie maggiore (2500 metri quadrati) e gestisce fino a 17mila codici. Per Dealernet, Gefco Italia svolge attività di stoccaggio, confezionamento e preparazione degli ordini.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    L’autotrasporto chiede un incontro su ArcelorMittal

    Cinque sigle dell’autotrasporto chiedono un incontro al Governo per affrontare i problemi degli autotrasportatori dell’acciaio che lavorano con l’ArcelorMittal, soprattutto il ritardo dei pagamenti e la revisione delle condizioni contrattuali.

Logistica

  • Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Cresce il cluster di Covid-19 nella logistica di Bologna

    Dopo i 107 casi di positività al coronavirus, i controlli dell’Ausl di Bologna hanno rivelato almeno diciotto persone positive che operano nella vicina piattaforma Tnt. I sindacati chiedono provvedimenti per fermare il contagio.

Mare

  • Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Sciopero del SiCobas al Conateco di Napoli

    Il sindacato di base SiCobas ha bloccato per alcune ore l’accesso del terminal container del porto di Napoli Conateco nell’ambito di una vertenza contro il licenziamento di alcuni lavoratori. Ripercussioni anche nella viabilità cittadina.