Primo piano

  • Le priorità degli spedizionieri in Europa

    Le priorità degli spedizionieri in Europa

    Clecat, l'associazione europea degli spedizionieri e degli operatori logistici, ha pubblicato un elenco di priorità alla Commissione Europea utili a migliorare la competitività del trasporto merci nei prossimi cinque anni.  

Podcast K44

Normativa

Nuove procedure di Ceva sui contratti nella logistica


Ceva Logistics Italia vuole voltare pagina nei contratti di fornitura dei servizi di movimentazione all'interno delle sue piattaforme logistiche, dopo l'inchiesta avviata dalla procura nell'impianto di Stradella nei confronti di un consorzio che forniva facchinaggio. In un comunicato diffuso oggi, la società spiega che ciò avverrà attraverso tre azioni: creare una struttura interna di audit e l'implementazione di nuove procedure; collaborare con i soggetti istituzionali; partecipare a un Tavolo organizzato alla Prefettura di Milano. La nuova struttura di controllo interna, precisa l'azienda, "garantirà una visione complessiva dei contratti di manodopera e la funzione acquisti assumerà un ruolo strategico a diretto riporto dell'amministratore delegato". La società ha aggiunto di stare collaborando con il Tribunale di Milano, cui ha annunciato le nuove iniziative durante l'udienza del 16 luglio.
"Il nostro piano d'intervento radicale ci renderà il fornitore di servizi più conforme alle normative e diventeremo un punto di riferimento per il settore logistico italiano", spiega Nicolas Sartini, Ceo del Gruppo Ceva Logistic. "La nostra stretta collaborazione con l'autorità giudiziaria e il riscontro positivo all'udienza del 16 Luglio confermano che siamo sulla strada giusta". Christophe Boustouller, amministratore delegato di Ceva Logistics Italia, aggiunge che "Ceva Logistics Italia ha già avviato numerose iniziative nei mesi scorsi e continuerà a realizzare il proprio piano d'intervento agendo con decisione, in collaborazione con i propri partner ".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Autotrasporto

  • Camionisti scioperano in Senegal contro il racket dei controlli

    Camionisti scioperano in Senegal contro il racket dei controlli

    Gasolio troppo caro, mancanza di aree di sosta per riposare e controlli su strada da parte della Polizia che si traducono nel pagamento di tangenti: questi sono i motivi che hanno spinto migliaia di autisti di camion senegalesi a spegnere i motori il 19 febbraio 2020.

Logistica

  • Il coronavirus si avvicina alla logistica italiana

    Il coronavirus si avvicina alla logistica italiana

    Il primo focolaio italiano del virus Covid-19 è stato rilevato nella provincia di Lodi, una delle aree più importanti per la logistica e il trasporto delle merci. Una quarantena in queste piattaforme potrebbe causare gravi disagi alla supply-chain. Serve un piano d’emergenza anche per questo settore, essenziale al rifornimento di …

Mare

  • Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    Cma Cgm cancella alcune partenze verso l’Italia

    La compagnia marittima francese Cma Cgm ha ridotto le partenze di portacontainer dalla Cina a causa del coronavirus e alcune di queste coinvolgono anche i porti italiani. La compagnia francese mette in guardia anche sulle criticità legate ai container refeer nel Paese asiatico.