Primo piano

  • Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    Tribunale di Milano revoca commissariamento di Ceva Logistics

    La Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Milano ha accolto la richiesta di revocare in anticipo l’amministrazione giudiziaria della Divisione Contract Logistics di Ceva Logistics Italia, imposta nel maggio 2019 nell’ambito dell’inchiesta sul Consorzio Premium Net.

Podcast K44

Normativa

Amazon aprirà logistica in Veneto e Lazio

Piattaforma Amazon di Colleferro (rendering) - Fonte Amazon

Il commercio elettronico continua a crescere in Italia e il principale operatore, Amazon, prosegue l’estensione della sua rete logistica. L’11 febbraio, la società ha annunciato che nell’autunno del 2020 aprirà due piattaforme, una tra i comuni di Castelguglielmo e San Bellino, in provincia di Rovigo, e l’altra a Colleferro, nella città metropolitana di Roma. I due siti, che richiedono un investimento di 140 milioni di euro, occuperanno a regime 1400 persone. Gli impianti non serviranno solamente i prodotti venduti online direttamente da Amazon, ma anche quelli delle imprese che usano il suo marketplace, affidandogli anche la logistica in conto terzi. La piattaforma di Rovigo impiegherà fino a 900 dipendenti a tempo indeterminato entra i primi tre anni di attività. La costruirà P3 Logistic Parks e impiegherà cobot di Amazon Robotics, che sposteranno automaticamente gli scaffali verso le postazioni di lavoro degli operatori.

Il centro di distribuzione di Colleferro sarà il secondo impianto del Lazio dopo quello di Passo Corese, inaugurato nel 2017. Lo svilupperà Vailog srl (Gruppo Segro) e quando sarà operativo occuperà fino a 500 persone a tempo indeterminato entro il 2023. Questa piattaforma servirà per stoccare prodotti di grandi dimensioni e lavorerà in modo sinergico con il centro di distribuzione dello stesso tipo inaugurato a Vercelli nel 2017. Entrambi gli impianti sono progettati per ridurre l’impatto ambientale, grazie a impianti fotovoltaici, sistemi per la riduzione dei consumi energetici, luci a led per l’illuminazione, un impianto per il raffreddamento e il riscaldamento degli ambienti con recupero di energia, fornitura di acqua calda senza l’utilizzo di gas metano, serramenti e materiali per le coperture che favoriscono l’isolamento termico. L’obiettivo è conseguire la valutazione Very Good nella certificazione BREEAM (Building Research Establishment Environmental Assessment Method).

Amazon ha già aperto la selezione per le posizioni posizioni manageriali, tecniche e per le funzioni di supporto (si può presentare domanda agli indirizzo web https://www.amazon.jobs/en/locations/castelguglielmo e https://www.amazon.jobs/en/locations/colleferro). La prossima estate inizieranno quelle per gli operatori di magazzino, per questi ultimi, Amazon dichiara che “è previsto un inquadramento al quinto livello del Ccnl della Logistica e dei Trasporti con salario d’ingresso pari a 1.550 euro lordi, tra i più alti del settore logistico, e un pacchetto di benefit che include gli sconti su Amazon.it e l’assicurazione sanitaria privata contro gli infortuni”.

Amazon aggiunge che “per queste figure professionali Amazon offre inoltre un programma innovativo denominato Career Choice: l’azienda copre fino al 95% dei costi di formazione superiori e delle spese (fino ad un massimo di 8.000 euro in quattro anni). Ciò significa che i dipendenti possono iniziare la propria carriera in Amazon senza alcuna qualifica formale e beneficiare di una formazione riconosciuta in un ambito di loro scelta e di tutte le competenze necessarie per cogliere nuove opportunità di carriera dentro l’azienda o all’esterno”.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Autotrasporto

Logistica

  • Due proposte per fornire liquidità all’autotrasporto

    Due proposte per fornire liquidità all’autotrasporto

    Le imprese di autotrasporto sono strette tra l’obbligo di pagare immediatamente beni e servizi necessari per far viaggiare i camion e i pagamenti ritardati da parte della committenza. Assotir e Laghezza propongono due modi per affrontare la carenza di liquidità.

Mare