Array ( [0] => 24 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    Bayer adotta pallet in plastica riciclata


    Bayer Italia ha avviato la sostituzione dei pallet in legno Epal a quelli in plastica riciclata forniti da Simpool utilizzando i comuni scarti dei poliaccoppiati, battezzati GreenPallet Bayer 2.0. Una soluzione che usa come materia prima materiale di scarto, permette di usare le pedane più volte e le ricicla quando non sono più adatte per il trasporto. I pallet in plastica si possono usare più volte rispetto a quelli in legno e Simpool afferma che grazie a questa caratteristica Bayer Italia potrà sostituire 50mila pedane in lego con cinquemila GreenPallet Bayer 2.0. Durante il processo di sostituzione, la società chimica venderà i pallet in legno Epal all'interno del sistema di Equipment Sharing System promosso da Simpool in tutta Italia, con un introito stimato in 200mila euro l'anno. Inoltre, Bayer risparmierà ogni anno 10mila euro dal contributo Conai.
    "Siamo tutti ormai abituati a considerare la plastica dei rifiuti solidi urbani come il nemico numero uno per il nostro pianeta e i nostri oceani. Invece che giudicarla un rifiuto, dovremmo considerarla come una nuova materia prima. Grazie alle moderne tecnologie e al prezioso aiuto della chimica, oltre alla caparbia innovatività degli ingegneri italiani, oggi è possibile", ha dichiarato Michele Palumbo, Head of Supply Chain Management di Bayer Italia. Gli imballaggi in materiale poliaccoppiato fanno parte dei rifiuti solidi urbani perché sono molto usati dall'industria alimentare come confezioni destinate alla vendita. Appartengono a questa categoria, per esempio, i Tetra Pak, le carte speciali usate per avvolgere salumi e formaggi o le confezioni di alcuni dolci.
    Questo materiale si ricicla con difficoltà, perché è costituito da più strati (generalmente polietilene, carta e alluminio), che si separano con lavorazioni complicate, lunghe e costose. Simpool ha sviluppato una rete di collaboratori che, partendo dal recupero dei rifiuti e attraverso un processo che non genera ulteriori rifiuti (perché, a loro volta, riciclabili nel medesimo processo), lava, centrifuga, macina e riduce in chips i poliaccoppiati, usandoli poi per costruire i pallet, la cui forma si può adattare alle esigenze del cliente. Il GreenPallet Bayer 2.0 è l'evoluzione del programma GreenPallet Bayer avviato dalla multinazionale chimica nel 2017 e che finora ha permesso di ridurre il numero delle pedane, inserendo quelle verdi con il logo Bayer, usate nella logistica sanitaria.
    Il nuovo pallet in plastica riciclata è lavabile e igifugo, si può riparare, non è sensibile all'umidità e pesa 19 chili, meno della pedana in legno riutilizzabile. Sempool afferma che il suo costo "è di poco superiore a un pallet Epal nuovo". La società sta già sperimentando una nuova versione, che sarà equipaggiata con sistemi che permettono alla pedana d'inserirsi nell'Internet delle Cose. Con questo equipaggiamento, Bayer Italia potrà ottenere informazioni da ogni pallet, una caratteristica importante in alcune applicazioni, come per esempio quelle farmaceutiche. L'azienda potrà ricevere dati sulla posizione, la temperatura e l'umidità della spedizione in tutte le fasi di stoccaggio e trasporto.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

     


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

     bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

    Accordo quadro tra Astre e Scania per l’acquisto di camion
    Astre ringrazia l’autotrasporto con un video
    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee
    Con Astre Plus i lotti di pallet corrono nell’ultimo miglio
    Menu completo d’intralogistica per gli associati Astre
    LCT collabora con la Protezione Civile contro la Covid-19
    previous arrow
    next arrow
    Slider

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    K44 podcast: la riforma dell’autotrasporto UE inquina?

    La Commissione Europea ha diffuso uno studio che mostra come l’obbligo di rientro in sede dei camion che svolgono autotrasporto internazionale dopo otto settimane, previsto dal Primo Pacchetto Mobilità, può aumentare l’impatto ambientale del trasporto. Vero problema o manovra politica per modifiche? Ne parla Paolo Cesaro in questo podcast di …

Mare

  • I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I porti di Anversa e Zeebrugge uniti rincorrono Rotterdam

    I due principali porti container del Belgio, Anversa e Zeebrugge, si fondono per offrire un'unica entità al trasporto globale di container. Nel 2020 hanno movimentato 13,8 milioni di teu, più del traffico dell’intera portualità italiana e vicino a quello di Rotterdam.

TECNICA

K44 videocast: quale sarà il motore del 2040

TECNICA

GM sviluppa un sistema elettrico completo per logistica urbana

TECNICA

Schiphol sperimenta trattore per bagagli autonomo

TECNICA

La Cina progredisce nel camion autonomo

TECNICA

Semirimorchi aerodinamici di Schmitz Cargobull
previous arrow
next arrow
Slider

LOGISTICA

I Trasporti escono dal ministero dei Trasporti

LOGISTICA

Due viceministri e un sottosegretario ai Trasporti

LOGISTICA

Allarme per l’approvvigionamento dei pallet in legno

LOGISTICA

Supermulta da 773 milioni e denunce a quattro società per i rider

LOGISTICA

Fercam apre da remoto una filiale in Svezia
previous arrow
next arrow
Slider

BREXIT

La Brexit frena anche Amazon in Gran Bretagna

BREXIT

DB Schenker riprende le spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DHL Express sospende alcune spedizioni verso la Gran Bretagna

BREXIT

Palletways sospende spedizioni per Gran Bretagna

BREXIT

DPD riattiva le spedizioni con la Gran Bretagna
previous arrow
next arrow
Slider

CAMIONSFERA

Altera cronotachigrafo, multa di 5500 euro

CAMIONSFERA

Denunciato camionista in Sicilia per manomissione cronotachigrafo

CAMIONSFERA

Cambio al volante di Scania dal primo maggio

CAMIONSFERA

Pontremolese in concessione per completarla

CAMIONSFERA

Arresti a Napoli contro rapinatori dell’autotrasporto

CAMIONSFERA

Guida 21 ore in un giorno e senza AdBlue, multa per autista e azienda

CAMIONSFERA

Arriva un nuovo operatore per il telepedaggio in Italia

CAMIONSFERA

Indagine per omicidio stradale sul tamponamento dell’A32

CAMIONSFERA

Autotrasporto protesta contro due autovelox sulla Fi-Pi-Li

CAMIONSFERA

Sciopero degli autisti della logistica Amazon di Padova

CAMIONSFERA

Tampone in Germania, lunghe code al Brennero

CAMIONSFERA

Il 2021 inizia in positivo per i veicoli industriali

CAMIONSFERA

Ferrovia trans-afghana tra l’Asia centrale e il Mar Arabico

CAMIONSFERA

Pagamento telematico del pedaggio in Marocco con DKV

CAMIONSFERA

Ispettorato Lavoro concede lavoro a chiamata per i camionisti
previous arrow
next arrow
Slider