Array ( [0] => 14 )

Primo piano

  • Pronti dieci camion elettrici Lion per Amazon

    Pronti dieci camion elettrici Lion per Amazon

    Entro la fine del 2020 il costruttore canadese Lion Electric consegnerà ad Amazon i primi due esemplari del suo autocarro elettrico e altri otto seguiranno nel 2021. La compagnia ferroviaria CN firma un ordine per cinquanta trattori.

Podcast K44

Normativa

Vendita per immobili dell’interporto Cerignola


L'interporto di Cerignola si estende su una superficie totale di 252.802 metri quadrati e comprende due magazzini a temperatura controllata di 5184 metri quadrati ciascuno, uno di 3145 metri quadrati del centro ortofrutta, un centro uffici di 700 metri quadrati e una piattaforma intermodale di 36mila metri quadrati con raccordo ferroviario a due binari alla linea adriatica. La struttura, che è in cattive condizioni per l'abbandono sorge nella zona industriale del Comune di Cerignola, vicino allo svincolo dell'autostrada A4, dello scalo ferroviario di Cerignola e a venti chilometri dal porto di Manfredonia.
{youtube}WzU-FJHJVuo{/youtube}
L'interporto di Cerignola è stato costruito nel 2001 dalla Ofanto Sviluppo, una società pubblica creata dai Comuni di Cerignola e di San Ferdinando di Puglia per realizzare e gestire il centro logistico e intermodale al servizio dell'industria agroalimentare. Ma non ha mai operato ed è in stato di abbandono. Per attivarlo sono necessari importanti interventi, anche strutturali. La società è stata posta in liquidazione nel 2016, dopo il fallimento dell'ultimo tentativo di rilancio attuato dall'attuale sindaco di Cerignola.
Nella nota che annuncia la liquidazione, il sindaco Franco Metta afferma che "la società Ofanto Sviluppo non ha registri contabili e nemmeno bilanci approvati. La distruzione delle strutture e degli impianti è totale ed irreversibile. Non resta che prenderne atto. Il Consiglio di amministrazione non è in grado nemmeno di provare a redigere un bilancio". Il termine per presentare le offerte è il 31 marzo 2017.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

  • Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Progetto ADRIPASS per avvicinare le regioni europee

    Il progetto ADRIPASS ha lo scopo di migliorare l’accessibilità delle reti di trasporto europee con connessioni più efficienti dai porti dell’Adriatico all’entroterra e riducendo i tempi di attese alle frontiere dei Balcani. Ne parla una conferenza online il 2 dicembre.

Videocast K44

Autotrasporto

Logistica

Mare