Array ( [0] => 14 )

Primo piano

  • Come chiedere gli incentivi per acquisto camion nel 2020 e 2021

    Come chiedere gli incentivi per acquisto camion nel 2020 e 2021

    La Gazzetta Ufficiale numero 206 del 19 agosto 2020 ha pubblicato il Decreto del ministero dei Trasporti del 7 agosto 2020 che stabilisce tempi e modi per ottenere i contributi per l’acquisito di veicoli industriali a basso impatto ambientale e gli equipaggiamenti per il trasporto intermodale nel biennio 2020-2021.

Podcast K44

Normativa

Treni intermodali da Tolone al nord della Francia

L'operatore logistico turco Un Ro-Ro, che dallo scorso giugno è entrato a far parte del gruppo danese Dfds, ha in previsione di lanciare a breve un collegamento intermodale dal porto di Tolone, nel sud della Francia, verso Parigi e Calais dedicato al trasporto di veicoli industriali e semirimorchi. Dal 2011 la società serve regolarmente lo scalo provenzale con una linea che parte dal porto di Istanbul-Pendik.
A Tolone sono stati avviati i lavori per il completo rinnovamento delle infrastrutture ferroviarie in banchina (progetto pubblico da 3,7 milioni di euro) e l'avvio delle prime relazioni ferroviarie per il trasporto di container e mezzi gommati con il nord del Paese dovrebbero cominciare già entro la fine del 2019.
La modalità di trasporto su ferro sarà necessaria in porto per smaltire l'invasione di semirimorchi attesa per il prossimo anno, quando Un Ro-Ro introdurrà nel servizio trisettimanale fra Turchia e Francia le rinnovate navi con capacità da 500 trailer (rispetto alle attuali da 330 unità di carico). Sulla linea Pendik-Tolone, nel 2017 la compagnia di navigazione aveva trasportato 69.500 semirimorchi e quest'anno il numero sembra destinato già ad aumentare.
L'iniziativa intermodale di Un Ro-Ro si aggiungerà a quella di Ekol che ha già avviato relazioni su ferro per inoltrare via treno i camion dal porto francese di Séte verso Zeeburgge in Belgio o anche, tramite rilanci, verso la Svezia e il Regno Unito.

Nicola Capuzzo

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • K44 videocast: il cronotachigrafo nel Primo Pacchetto Mobilità

    K44 videocast: il cronotachigrafo nel Primo Pacchetto Mobilità

    Tra le principali innovazioni adottate dal Primo Pacchetto Mobilità alcune riguardano il cronotachigrafo e le norme sul riposo degli autisti, che potranno cambiare l’autotrasporto internazionale in termini di costi e organizzazione. Ne parla questo episodio del videocast K44 Risponde.

Logistica

  • Prosegue la vertenza sul contributo postale

    Prosegue la vertenza sul contributo postale

    Il Tar del Lazio ha respinto gli ultimi ricorsi delle associazioni del trasporto avevano intrapreso contro l’Agenzia delle Comunicazioni e il ministero dello Sviluppo Economico sui servizi postali. Sette di loro hanno scritto alla ministra dei Trasporti.

Mare

  • Moby cerca aiuto nei fondi d’investimento

    Moby cerca aiuto nei fondi d’investimento

    Il 28 ottobre scade il termine entro cui Moby deve presentare il piano concordatario, ma è probabile un rinvio perché la compagnia marittima sta dialogando con alcuni fondi d’investimento.