Array ( [0] => 14 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Cronaca

    L’Ungheria vuole diventare hub del trasporto con la Cina

    L’Ungheria vuole diventare il perno europeo della Via della Seta, creando uno hub dedicato al trasporto terrestre e aereo, ma anche connesso a quello marittimo, mentre alcuni Paesi occidentali stanno allentando i rapporti con la Cina seguendo la politica degli Stati Uniti. Lo mostra una ricerca di Upply, che ripercorre le strategie e gli investimenti di Budapest nel trasporto e nella logistica.

    Già oggi la Cina è il principale partner commerciale extra-europeo dell’Ungheria: quest’ultima esporta nel Paese asiatico soprattutto prodotti in plastica, i macchinari e il legno e importa macchinari e prodotti chimici. Per quanto riguarda gli investimenti esteri cinesi nei trasporti, l’Ungheria è il quarto Paese destinatario per quelli ferroviari tra i Paesi 17+1 (quelli dell’Europa orientale e balcanica).

    L’Ungheria ha approfittato della pandemia di Covid-19 per potenziare i servizi ferroviari con la Cina e nel 2020 ha aumentato i volumi del 3% e le tonnellate chilometro del 7,9% rispetto all’anno precedente. In ciò è aiutata anche dalla saturazione del terminal di Małaszewicze, tra Ucraina e Polonia, proponendo come alternativa quello di Záhony, tra Ucraina e Ungheria. Nel 2022 entrerà in funzione l'East-West Gate Terminal, che potrà lavorare un milione di teu l’anno con infrastruttura 5g e che collaborerà con la società intermodale kazaka EuroTransit, che gestisce la frontiera tra Kazakistan e Cina. Upply aggiunge che le recenti tensioni tra Unione Europea e Bielorussia potrebbero favorire la rotta ungherese.

    Budapest guarda anche in alto e si sta proponendo come hub per il cargo aereo della Belt and Road Initiative. Nel 2019, la cargocity della capitale ungherese ha aumentato il traffico merci con gli scali cinesi Xi'an Xianyang Airport e Zhengzhou Xinzheng Airport di tre volte e mezzo e da gennaio ha dedicato un terminal per i flussi con Zhengzhou. Una politica che sta già dando risultati importanti: Cainiao Logistics, braccio logistico di Alibaba, ha avviato cinque voli settimanali tra Budapest e Zhengzhou e prevede un aumento dei flussi e-commerce del 30% entro la fine del 2021.

    Pur non avendo un accesso al mare, l’Ungheria vuole inserirsi anche nel trasporto marittimo di container tra Asia ed Europa, grazie al programma China-Europe Land-Sea Express, tramite soprattutto la ferrovia tra Budapest e la capitale serba Belgrado (in costruzione grazie a prestiti di Pechino) e al feeder marittimo tra il Pireo (hub della cinese Cosco nel Mediterraneo orientale) e Rijeka e Trieste. Dai due porti adriatici partono treni blocco per la capitale ungherese, che nel 2020 hanno aumentato il traffico del 47% e del 20% nei primi quattro mesi del 2021.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Autotrasporto

  • BP raziona il carburante per carenza autisti camion

    BP raziona il carburante per carenza autisti camion

    La compagnia petrolifera BP sta razionando il carburante in Gran Bretagna a causa della carenza degli autisti delle autocisterne che riforniscono i distributori. Il Governo potrebbe mobilitare l’esercito e invita gli automobilisti a non affollarsi alle pompe.
Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali

TECNICA

Nuovi pneumatici Goodyear per veicoli industriali
K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf

TECNICA

K44 videocast, nella cabina allungata dei nuovi Daf
K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion

TECNICA

K44 podcast, come l’idrogeno muoverà il camion
Parte la produzione del Nikola Tre in Germania

TECNICA

Parte la produzione del Nikola Tre in Germania
L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022

TECNICA

L’Iveco autonoma risorgerà nel 2022
previous arrow
next arrow
Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni

LOGISTICA

Amazon potrebbe aumentare le retribuzioni
Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica

LOGISTICA

Luigi Merlo confermato alla presidenza di Federlogistica
Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia

LOGISTICA

Interporto di Bologna acquisisce la temporanea custodia
Fercam triplica la logistica a Como

LOGISTICA

Fercam triplica la logistica a Como
Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce

LOGISTICA

Ynap apre una logistica in Lombardia per l’e-commerce
previous arrow
next arrow
Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022

BREXIT

Londra rinvia alcuni controlli doganali al 2022
Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici

BREXIT

Aumentano le retribuzioni dei camionisti britannici
In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti

BREXIT

In Gran Bretagna sovrapprezzi per carenza di autisti
Distributori a secco in GB per mancanza di autisti

BREXIT

Distributori a secco in GB per mancanza di autisti
Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB

BREXIT

Da ottobre passaporto per camionisti diretti in GB
previous arrow
next arrow
Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci

CAMIONSFERA

Consiglio Nazionale Svizzera approva la metropolitana delle merci
Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede deroghe al Green Pass per gli autisti
Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati

CAMIONSFERA

Sentenza europea su infrazioni al cronotachigrafo emesse in altri Stati
Il Green Pass per il trasporto è Legge

CAMIONSFERA

Il Green Pass per il trasporto è Legge
Canada cerca oltre ventimila camionisti

CAMIONSFERA

Canada cerca oltre ventimila camionisti
Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE

CAMIONSFERA

Divieto notturno in Austria è fuori dalle regole UE
Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo

CAMIONSFERA

Nuova tappa per il corridoio ferroviario del Kosovo
Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri

CAMIONSFERA

Il traforo ferroviario del Frejus è superato, lo dicono i numeri
UE vuole l’alternativa alla Via della Seta

CAMIONSFERA

UE vuole l’alternativa alla Via della Seta
Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana

CAMIONSFERA

Scavi record sulla tratta sud del Brennero, ma la fine lavori si allontana
Nuovo bando UE per aree di sosta per camion

CAMIONSFERA

Nuovo bando UE per aree di sosta per camion
Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri

CAMIONSFERA

Conftrasporto chiede chiarimenti su Green Pass ad autisti stranieri
Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto

CAMIONSFERA

Difficile il rimborso autostradale per l’autotrasporto
La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra

CAMIONSFERA

La ferrovia del Frejus compie 150 anni e li dimostra
Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere

CAMIONSFERA

Novità del Decreto Infrastrutture per le Cqc estere
previous arrow
next arrow