Array ( [0] => 14 )

Primo piano

Podcast K44

Cronaca

Normativa

Mare

Autotrasporto

    L’Ungheria vuole diventare hub del trasporto con la Cina

    L’Ungheria vuole diventare il perno europeo della Via della Seta, creando uno hub dedicato al trasporto terrestre e aereo, ma anche connesso a quello marittimo, mentre alcuni Paesi occidentali stanno allentando i rapporti con la Cina seguendo la politica degli Stati Uniti. Lo mostra una ricerca di Upply, che ripercorre le strategie e gli investimenti di Budapest nel trasporto e nella logistica.

    Già oggi la Cina è il principale partner commerciale extra-europeo dell’Ungheria: quest’ultima esporta nel Paese asiatico soprattutto prodotti in plastica, i macchinari e il legno e importa macchinari e prodotti chimici. Per quanto riguarda gli investimenti esteri cinesi nei trasporti, l’Ungheria è il quarto Paese destinatario per quelli ferroviari tra i Paesi 17+1 (quelli dell’Europa orientale e balcanica).

    L’Ungheria ha approfittato della pandemia di Covid-19 per potenziare i servizi ferroviari con la Cina e nel 2020 ha aumentato i volumi del 3% e le tonnellate chilometro del 7,9% rispetto all’anno precedente. In ciò è aiutata anche dalla saturazione del terminal di Małaszewicze, tra Ucraina e Polonia, proponendo come alternativa quello di Záhony, tra Ucraina e Ungheria. Nel 2022 entrerà in funzione l'East-West Gate Terminal, che potrà lavorare un milione di teu l’anno con infrastruttura 5g e che collaborerà con la società intermodale kazaka EuroTransit, che gestisce la frontiera tra Kazakistan e Cina. Upply aggiunge che le recenti tensioni tra Unione Europea e Bielorussia potrebbero favorire la rotta ungherese.

    Budapest guarda anche in alto e si sta proponendo come hub per il cargo aereo della Belt and Road Initiative. Nel 2019, la cargocity della capitale ungherese ha aumentato il traffico merci con gli scali cinesi Xi'an Xianyang Airport e Zhengzhou Xinzheng Airport di tre volte e mezzo e da gennaio ha dedicato un terminal per i flussi con Zhengzhou. Una politica che sta già dando risultati importanti: Cainiao Logistics, braccio logistico di Alibaba, ha avviato cinque voli settimanali tra Budapest e Zhengzhou e prevede un aumento dei flussi e-commerce del 30% entro la fine del 2021.

    Pur non avendo un accesso al mare, l’Ungheria vuole inserirsi anche nel trasporto marittimo di container tra Asia ed Europa, grazie al programma China-Europe Land-Sea Express, tramite soprattutto la ferrovia tra Budapest e la capitale serba Belgrado (in costruzione grazie a prestiti di Pechino) e al feeder marittimo tra il Pireo (hub della cinese Cosco nel Mediterraneo orientale) e Rijeka e Trieste. Dai due porti adriatici partono treni blocco per la capitale ungherese, che nel 2020 hanno aumentato il traffico del 47% e del 20% nei primi quattro mesi del 2021.

    © TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
    Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


      Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

      bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

     

     

    CONTENUTI SPONSORIZZATI

     

Videocast K44

Notizie Brevi

Aereo

  • L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    L’Europa domina le spedizioni aeree globali

    Lo spedizioniere svizzero Kuehne + Nagel ha conquistato il vertice della classifica delle spedizioni aeree in termini di volumi e ricavi, davanti a Dhl, Dsv e DB Schenker. Un quartetto europeo che domina il trasporto aereo delle merci.

Ferrovia

  • Prima rotaia per l’alta velocità merci tra la Bulgaria e Istanbul

    Prima rotaia per l’alta velocità merci tra la Bulgaria e Istanbul

    La Turchia vuole affermarsi come centro di smistamento delle merci tra Asia ed Europa, giocando anche sull’emarginazione di Russia e Bielorussia. Il piano Transport Vision 2053 prevede forti investimenti nel trasporto, tra cui una nuova ferrovia di 230 chilometri sino alla Bulgaria.
Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master

TECNICA

Renault rinnova i furgoni elettrici Kangoo e Master
IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana

TECNICA

IAA 2022 | semirimorchio Schmitz per la distribuzione urbana
IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio

TECNICA

IAA 2022 | Mercedes presenterà l’eActros per lungo raggio
IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf

TECNICA

IAA 2022 | pronti i nuovi camion medi di Daf
Nuova generazione di robot nella logistica Amazon

TECNICA

Nuova generazione di robot nella logistica Amazon
previous arrow
next arrow
Phse potenzia le attività in Brasile con un’acquisizione

LOGISTICA

Phse potenzia le attività in Brasile con un’acquisizione
530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni

LOGISTICA

530 milioni per l’idrogeno nei camion e nei treni
Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?

LOGISTICA

Anche la logistica Amazon soffre di carenza di personale?
Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile

LOGISTICA

Il Parlamento inserisce la logistica nel Codice Civile
Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri

LOGISTICA

Sindacati di base firmano accordo con Fedit su corrieri
previous arrow
next arrow
Governo stanzia 200 milioni per il Gnl

ENERGIE

Governo stanzia 200 milioni per il Gnl
Laghezza entra nelle energie rinnovabili

ENERGIE

Laghezza entra nelle energie rinnovabili
Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente

ENERGIE

Nuove centrali idroelettriche ad acqua fluente
Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro

ENERGIE

Contrabbando di gasolio evade 4 milioni di euro
Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo

ENERGIE

Allerta dell’Iea sull’interruzione del gas russo
previous arrow
next arrow
K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto

SERVIZI

K44 podcast | UE si prepara alle emergenze nel trasporto
K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto

SERVIZI

K44 video | servizi digitali AS24 per l’autotrasporto
K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet

SERVIZI

K44 video | tracciamento intermodale di Sipli Fleet
L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo

SERVIZI

L’incaglio della Ever Given è un incubo assicurativo
Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno

SERVIZI

Berlino finanzia il noleggio di camion a idrogeno
K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi

SERVIZI

K44 podcast | l’evoluzione della Borsa carichi
GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio

SERVIZI

GLS acquisisce piattaforma digitale per l’ultimo miglio
K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container

SERVIZI

K44 podcast | Una piattaforma digitale per autotrasporto container
previous arrow
next arrow