Array ( [0] => 14 )

Primo piano

Podcast K44

Normativa

Ceva avvia combinato strada-rotaia all’interno dell’Asia

I controlli alle frontiere del Sud-Est asiatico causati dalla pandemia di Covid-19 stanno causando ritardi di giorni all’autotrasporto internazionale dell’area. Per accelerare i trasporti nell’area, Ceva Logistics ha introdotto una nuova soluzione di trasporto combinato strada-rotaia-strada. Il principale collo di bottiglia si trova al confine tra la città cinese di Pingxiang e quella vietnamita di Lang Son, dove i camion possono restare fermi da due a quattro giorni.

Ceva carica le spedizioni in partenza dalla Cina orientale e meridionale in container da 45 piedi hi-cube, che raggiungono su strada un treno navetta che tre volte la settimana attraversa il confine tra Cina e Vietnam, per poi ricaricare i contenitori su veicoli industriali. In questo modo, le spedizioni cinesi per la Thailandia impiegano 3-4 giorni, invece degli otto necessari con il tutto-strada.

La documentazione per l'esportazione in treno è la stessa di quella per il camion e le pratiche doganali sono completate entro tre ore. Ceva Logistics sta usando questa soluzione anche per i trasporti verso la Malaysia e Singapore. Dopo questa prima fase, svolta con successo, intende svilupparla per nuovi collegamenti.

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

  bottone newsletter piccolo Vuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

 

 

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Dimissioni dei vertici camion dell’Unrae

    Annunciate le dimissioni improvvide del presidente della Sezione Veicoli Industriali, Franco Fenoglio, e di quello della Sezione Rimorchi dell'associazione dei costruttori di veicoli esteri Unrae.

Logistica

  • Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    Le proposte di Fedespedi per il Recovery Fund

    L'associazione degli spedizionieri Fedespedi indica le priorità per il trasporto delle merci e la logistica da inserire nel programma di spesa che il Governo italiano dovrà presentare all'UE per ottenere le risorse del Recovery Fund. Tre temi: digitalizzazione, connettività e sostenibilità.

Mare