Array ( [0] => 12 )

Primo piano

  • Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    Regno Unito minaccia di anticipare la Brexit

    A meno di due mesi dall’uscita ufficiale del regno Unito dall’Unione Europea e alla vigilia dei negoziati per gli accordi in diversi settori, tra cui il trasporto, Londra minaccia che di ridurre la fase transitoria di sei mesi se nelle prossime settimane non avverranno “buoni progressi”.

Podcast K44

Normativa

Linee guida del ministero Trasporti sulle Ztl


Il ministero dei Trasporti comincia a porre un limite alla proliferazione di norme diverse sulle Zone a traffico limitato istituite dai Comuni italiani con una circolare diffusa all'inizio di luglio. Si tratta di linee guida che si applicano alle Ztl di nuova realizzazione e a quelle esistenti, sia nel caso di loro modifica e adeguamento sia se s'intende attuare il controllo automatico. Il documento individua tre tipi di Ztl: permanente con divieto generalizzato a tutte le categorie di veicoli; variabili; con divieto per alcune categorie di veicoli. Inoltre prevede alcuni casi particolari. In tutti i casi, i Comuni devono installare "sistemi segnaletici corretti, chiari, inequivocabili ed il più possibile standardizzati". Nel caso di Ztl permanente con divieto generalizzato a tutte le categorie di veicoli, i Comuni possono prevedere esenzioni per il trasporto delle merci, specificando il periodo in cui è consentito il carico e lo scarico, e per i veicoli elettrici.
Nelle Ztl variabili (ossia con divieti che dipendono da orari o da specifici giorni) il ministero raccomanda una segnaletica che sia leggibile chiaramente e immediatamente dagli utenti della strada. "Pertanto sono tendenzialmente da evitare Ztl con criteri di variabilità sovrapposti e combinati (orari, giorni e periodi) oppure periodi di vigenza diversi per distinte categorie di veicoli, al fine di evitare confusione e indurre l'utenza in comportamenti inconsapevolmente impropri".

© TrasportoEuropa - Riproduzione riservata - Foto di repertorio
Segnalazioni, informazioni, comunicati, nonché rettifiche o precisazioni sugli articoli pubblicati vanno inviate a: redazione@trasportoeuropa.it

 


  Puoi commentare questo articolo nella pagina Facebook di TrasportoEuropa

 bottone newsletter piccoloVuoi rimanere aggiornato sulle ultime novità sul trasporto e la logistica e non perderti neanche una notizia di TrasportoEuropa? Iscriviti alla nostra Newsletter con l'elenco ed i link di tutti gli articoli pubblicati nei giorni precedenti l'invio. Gratuita e NO SPAM!

Sponsorizzato

Videocast K44

Autotrasporto

  • Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    Falso allarme sull’aumento delle accise gasolio per camion

    I giornali di agosto hanno lanciato l'allarme sull’aumento delle accise sul gasolio e Conftrasporto minaccia il fermo dell’autotrasporto. Ma per ora è solo un’ipotesi di lavoro del ministero dell’Ambiente, che comunque escluderebbe i veicoli industriali.

Logistica

Mare

  • Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    Collaborazione tra i porti di Venezia e Amburgo

    L’ Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Settentrionale ha avviato una collaborazione con alcuni enti italiani e tedeschi per sviluppare tecnologie terminalistiche e doganali col porto di Amburgo.